Duke Nukem 3D Atomic Edition gratis per Mac

di Davide Leoni Commenta

Duke Nukem 3D

Prima di Call Of Duty, prima di Battlefield, il re degli sparatutto era uno solo. Doom? Quake? Ma no, ovviamente parlo di Duke Nukem 3D, il Duca è uno dei primi personaggi “adulti” ad aver fatto la sua comparsa sugli schermi videoludici. Il nostro eroe beve la birra come se fosse acqua, si intrattiene con procaci fanciulle, dice le parolacce e prende a calci chiunque si metta sulla sua strada.

Questo incipit per dirvi che solo per un periodo limitato lo storico e leggendario Duke Nukem 3D è gratis su Good Old Games. Come saprete, GOG ha da poco aperto la sezione relativa ai giochi per Mac ed anche noi utenti della mela possiamo approfittare di questa promozione e scaricare a costo zero uno dei migliori sparatutto in prima persona di tutti i tempi.

Uscito nel 1996, Duke Nukem 3D si è imposto all’attenzione di tutti per il suo gameplay arrogante (o zarrogante, come si direbbe oggi) e cattivo, non certo un gioco all’acqua di rose insomma. Più cattivo di Doom, più selvaggio di Quake, più dannato di Heretic, Duke Nukem 3D catapulta il giocatore in un mondo popolato da alieni e mostri spietati a cui riempire le budella di piombo.

L’edizione Atomic include anche gustosi contenuti aggiuntivi come quattro campagne extra, armi esclusive e bonus per il multiplayer, ma non finisce qui, perchè come da tradizione GOG ha infarcito il pacchetto con ricchi goodies. Insieme al gioco troviamo il manuale in PDF, 113 suonerie con la voce del Duca (imperdibili), due sfondi in HD, 20 artwork e due avatar, tutto questo per la modifca cifra di zero euro, ci tengo a precisarlo.

Il download pesa appena 35 MB, il gioco è ottimizzato per i computer odierni e richiede almeno OS X 10.6.8 per funzionare. I requisiti di sistema (ridicoli) parlano di un processore Intel Core Duo 2 GHZ, 1 GB di RAM ed una scheda video da 64 MB, veramente alla portata di tutti insomma. Non perdete tempo e scaricate subito Duke Nukem 3D, un gioco che, ancora oggi, rimane nettamente superiore al fallimentare sequel Duke Nukem Forever, uscito nel 2011.