Dragon’s Lair, il classico di Don Bluth su Mac

di Davide Leoni Commenta

Dragon's Lair

I più grandicelli tra di voi (se diciamo i più vecchi vi offendete?) si ricorderanno sicuramente di Dragon’s Lair, laser game creato da Don Bluth (ex animatore Disney ed autore di film come Titan A.E, Alla ricerca della Valle Incantanta ed Anastasia) ed uscito in sala giochi nel lontano 1983.

La notizia è che oggi Dragon’s Lair è disponibile su Mac App Store al prezzo di 8.99 euro, una cifra contenuta per rivivere la magia di un gioco leggendario. In Dragon’s Lair controlliamo il cavaliere Dirk e nei suoi panni dovremo superare mille ostacoli per salvare la bella principessa dalle grinfie del perfido drago sputafuoco.

Quello che stupisce, ancora oggi, è lo stile grafico usato da Don Bluth, Dragon’s Lair è un vero e proprio cartone animato interattivo, che ha lasciato tutti senza parole trenta anni fa e vi garantisco che anche ai giorni nostri il risultato è notevole. La meccanica di gioco sicuramente risente del peso degli anni, per arrivare al termine dell’avventura è necessario memorizzare bene certe sequenze ed eseguire tutti i passaggi con un tempismo perfetto.

Personalmente non ho avuto modo di testare questa versione per Mac e non ho trovato i requisiti minimi di sistema da nessuna parte, tuttavia qualsiasi computer della mela dovrebbe essere in grado di far girare Dragon’s Lair senza problemi, sono curioso di capire come si comporta il gioco sui Mac con schermo Retina.

Il prezzo è sicuramente proporzionato alla qualità del gioco, nove euro non sono tantissimi per un titolo storico che ha letteralmente inventato un genere, quello dei laser game, proseguito poi con giochi di prestigio come Space Ace, sempre creato da Don Bluth. L’avventura del cavaliere Dirk è appena iniziata, siete pronti per accettare la sfida?