Bioshock Infinite e Sim City su Mac OS X

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

Interessanti novità per il gaming su OS X. Ieri, 29 agosto, sono uscite le versioni per Mac di due titoli “di spessore”: il primo è BioShock Infinite, terzo capitolo del popolarissimo first-person shooter. L’altro è Sim City, che sarebbe dovuto arrivare su OS X già sei mesi fa, a poca distanza dal lancio della versione PC, ma che EA ha ritardato volontariamente per assicurare una miglior qualità dell’esperienza di gioco su Mac.
Di seguito trovate ulteriori dettagli e requisiti minimi di sistema per i due giochi.

Bioshock Infinite per Mac OS X

Bioshock Infinite si svolge per la maggior parte nella città fluttuante di Columbia, creazione di chiara ispirazione Steampunk. Il giocatore veste i panni di Booker DeWitt, ex agente dell’agenzia investigativa Pinkerton, che si unirà ad Elizabeth, l’altra protagonista, controllata dal computer, in una rocambolesca fuga dalla città volante.

bioshock

Le specifiche per poter giocare a Bioshock Infinite su Mac sono queste:

  • OS X 10.8.4 o successivi
  • CPU: 2.2GHz o superiore
  • RAM: 4GB
  • RAM Video: 512MB
  • 30GB di spazio su disco

Il gioco è disponibile su App Store, dove lo si può acquistare per 35,99€

Sim City per Mac OS X

Doveva uscire a febbraio di quest’anno, ma EA ne ha ritardato il lancio per assicurare un’esperienza di gioco di prima qualità per i Mac utenti. Electronic Arts a questo giro ha mantenuto la promessa e pubblicato finalmente Sim City per Mac nella data prevista.
Il gioco non è un semplice porting per Mac, specifica la software house, ma è stato sviluppato come versione nativa utilizzando le librerie grafiche OpenGL. Questo non impedirà in alcun modo ai Mac User di giocare con le controparti PC-based.

Il gioco, probabilmente lo conoscerete tutti, è la più recente incarnazione della fortunata franchise nata dall’immaginazione di Will Wright. In quest’ultima versione sono stati introdotti numerosi elementi di novità, compresa una grafica totalmente tridimensionale e un nuovo engine di simulazione più avanzato, chiamato GlassBox.

SimCity_4034_5r

Sim City (2013) può essere giocato solamente con un collegamento ad Internet attivo, un aspetto che ha contribuito a parecchi problemi nella fase di lancio della versione PC del gioco, nel marzo scorso. I bug sono stati successivamente risolti e non dovrebbero inficiare il buon funzionamento della versione per Mac uscita ieri.
Update: come non detto. Sui forum di EA e sui social network ci sono parecchi Mac User che lamentano problemi tali da causare l’ingiocabilità di Sim City. Maxis ha risposto sostenendo che i problemi riguardano una piccola porzione di utenti e che il servizio di assistenza sta provvedendo a rispondere ai problemi di ciascun giocatore.

I requisiti minimi del gioco sono i seguenti:

  • Processore: Intel® Core™ 2 Duo
  • Sistema Operativo: OS X 10.7.5 (Intel HD Graphics 3000 users require 10.8.4 or later)
  • RAM: 2GB RAM
  • Schede grafiche: INTEL HD 3000, NVIDIA® GeForce® 9600M o ATI™ Radeon™ HD 2600 Pro o migliori
  • Connessione Internet: 256 kbps download minimo, 64 kbps upload

Sim City per Mac è disponibile su Origin Store e costa 59,90€ nella versione standard, 79,90€ nella versione deluxe che comprende più contenuti divisi in vari  set.