Atari Greatest Hits gratis per festeggiare i 40 anni di attività

di Davide Leoni Commenta

ATARI

Il 28 giugno 1972 Nolan Bushnell fondava ufficialmente Atari, usando come “laboratorio” la cameretta della figlia. Una storia, quella di Nolan Bushnell, che può essere paragonata a quella di personalità come Jack Tramiel (fondatore di Commodore) e Steve Jobs, che non a caso ha lavorato per molto tempo con il fondatore di Atari.

Parliamo dell’anniversario di Atari su TheAppleLounge per due motivi, il primo è che la storia del marchio americano è legata anche a quella di Steve Jobs, visto che il compianto Steve ha lavorato per Atari a metà degli anni 70, contribuendo anche a creare un giochino che forse avete sentito nominare: Breakout.

Insieme a Wozniak, Jobs ha lavorato per Atari con non pochi problemi, lo stesso Bushnell ha dichiarato in una recente intervista che ai tempi fu costretto a spostare Steve Jobs al turno di notte perchè nessuno voleva lavorare con lui a causa del suo odore non proprio gradevole. Bushnell e Jobs si sono sempre trovati in perfetta sintonia, due menti di alto livello capaci di trasformare i sogni in realtà, due visionari come oggi non ce ne sono più, semplicemente.

Per feteggiare i primi 40 anni di attività Atari ha deciso di fare un regalo a tutti i possessori di iPhone, iPod Touch ed iPad (e questo è il secondo motivo per il quale parliamo di questo anniversario), regalando tutti i 100 giochi inclusi in Atari Greatest Hits. Tutti i giochi sono scaricabili gratis solo fino alle 24:00, io vi consiglio di scaricare tutti i pacchetti, alcuni titoli sono invecchiati male, è vero, ma stiamo comunque parlando di contenuti scaricabili del valore di dieci euri, nonchè di giochi che hanno fatto la storia dell’intrattenimento elettronico.

Qualche titolo? Breakout, Centipede, Asteroids, Missile Command, Lunar Lander, Sky Diver, Golf, Basketball, Pong, Battlezone 2600 e Sentinel, giusto per citarne alcuni.