Thief Hunter: il software antifurto per il vostro Mac

di Paolo Petrone 6


Nome: Thief Hunter v.0.1.0 beta
Categoria: Sicurezza – Licenza: Free
Data di rilascio: 22/05/2008 – Piattaforma: PPC/Intel

Dalla mente di Sander, nasce Thief Hunter, un progetto che tenta di rintracciare il vostro Mac in caso di furto.

L’applicazione, segnalataci dal suo produttore, dopo l’installazione si connette automaticamente ad un server di verifica e comunica informazioni fondamentali per il recupero del computer.

E se ciò non vi è sufficiente potrete anche selezionare (opzionalmente) l’esecuzione di foto via iSight, di screenshot del desktop ed elenco dei processi in esecuzione che vi saranno inviati via mail ogni dieci minuti.


I passi da seguire per dormire sonni tranquilli con il vostro computer passano per l’installazione del software e, in caso di furto, per la segnalazione di seriale e password sul sito del produttore del software.

All’avvio del vostro Mac tra le mani del malfattore, il software attenderà la connessione ad internet e interagirà con il database online del sito comunicando IP pubblico, IP privato, seriale del Macintosh, data e ora dell’ultima connessione all’IP pubblico.
A questo si aggiunge la possibilità di poter anche ottenere una foto dello stesso malfattore, previa configurazione preventiva del software.

Queste informazioni si possono rivelare fondamentali per rintracciare il vostro computer grazie ad una denuncia presso le autorità competenti.

Il software è impostato in modo da permettere la registrazioni delle informazioni sensibili sul server solo nel caso in cui sia impostato come “rubato”. In realtà un’unica pecca ci sentiamo di dover segnalare allo sviluppatore: la possibilità di bloccare le connessioni in uscita con l’utilizzo di software come Little Snitch può rendere inutilizzabile il software.

Sander, il creatore dell’applicazione fa sapere di aver iniziato a sviluppare quest’applicazione non con finalità commerciali. Dopo aver notato che le uniche alternative a Thief Hunter sono a pagamento, ha deciso di donare gratuitamente l’applicazione a tutti i Mac-users. Qui sotto il link di download.

Download
Link