iHateRoutine: dite basta alle azioni ripetitive!

di Andrea Branca 10

Nome: iHateRoutine 1.0
Categoria: Varie – Licenza: 

Free
Data di rilascio: 02.09.08 – Piattaforma: PPC/Intel

Se siete degli utilizzatori abituali del vostro computer Apple, allora vi ritroverete sicuramente confrontati con delle attività abituali che eseguite sistematicamente ogni qualvolta accendete il vostro Mac. Tra le più comuni  nella redazione di TheAppleLounge vi sono sicuramente quelle relative all’apertura di Safari, al controllo delle e-mail, al controllo degli impegni in iCal, e all’accesso di Adium. Non sarebbe magnifico se qualcuno svolgesse tutte queste attività per noi in maniera completamente automatica?
Se anche voi vi trovate in questa tipica situazione, vi farà sicuramente piacere apprendere che il software freeware che vi proponiamo oggi volge la propria attenzione proprio all’eliminazione della routine quotidiana, effettuando per noi tutta questa serie di processi ripetitivi. Stiamo parlando di “iHateRoutine”, il quale contiene insito nel suo nome la filosofia sotto la quale si è sviluppata l’applicazione.

Una volta installato e lanciato, il programma si presenta all’utente tramite la sua interfaccia, tanto semplice quanto efficace. Quest’ultima presenta infatti unicamente quattro pulsanti, di cui i primi due consentono di attivare i rispettivi tipi di routine concepiti, i quali si dividono in “Routine Notte” e “Routine Giorno”.

Il funzionamento del software appare subito molto intuitivo: nel momento in cui accenderete il vostro computer, tutto ciò che dovrete fare sarà cliccare sul pulsante che recita “iHateRoutineGiorno”. Così facendo verrete automaticamente connessi ad Internet tramite l’apertura di Safari, i vostri messaggi di posta elettronica verranno automaticamente scaricati in Mail, iCal visualizzerà gli impegni della giornata ed il vostro account di Adium si collegherà alla rete.

La nemesi di questa operazione, ovvero il comando “iHateRoutineNotte”, è invece da utilizzare in una situazione diametralmente opposta, ovvero nel momento in cui spegnerete il vostro computer. Premendo sul pulsante in questione il programma provvederà a chiudere tutte le applicazioni che solitamente vengono lasciate aperte durante un normale utilizzo di Mac OS X, ovvero Safari, Mail, iTunes, Rubrica Indirizzi, Quick Time, iCal e Adium. Il vostro sistema verrà inoltre messo in stato di sleep.

Durante le nostre prove iHateRoutine ha sicuramente dimostrato di essere molto utile nell’eseguire per noi le classiche operazioni che vengono effettuate all’accensione. Un difetto riscontrato risiede nel fatto di non poter personalizzare a piacimento queste operazioni, selezionando ad esempio dei software aggiuntivi che siamo soliti utilizzare. Si tratta ad ogni modo di un software in grado di svilupparsi e di migliorare ancora molto, e se il buon giorno si vede dal mattino, iHateRoutine si rivelerà probabilmente una bellissima giornata.

Download
Link