Versu: i creatori di Second Life si danno alle avventure testuali

di Lorenzo Paletti Commenta

versuonipad

Linden Lab ha creato uno dei più famosi fenomeni della rete degli scorsi dieci anni: Second Life. Ora che il vecchio MMO è diventato cosa d’altri tempi, Linden Lab sta cercando di trovare una nuova strada, e potrebbe averla trovata in una forma di intrattenimento che esiste da anni: il libro interattivo.

Linden Lab, dopo avere rilasciato la prima app per iPad lo scorso anno, si è votata alla creazione di una piattaforma interattiva basata sul testo. Versu è il nome dell’app, che potete scaricare gratuitamente direttamente da App Store in queste ore. Versu consente di giocare alcune storie già da subito. La maggior parte di queste sono basate sul testo di alcuni romanzi di Jane Austen, e permettono di scegliere come agire e di giocare la stessa scena nei panni di un altro giocatore.

iPad consente di giocare ad alcuni grandi classici del passato del videogioco (i titoli della serie Monkey Island ne sono solo un esempio) ma mai avremmo previsto che qualcuno avrebbe cercato di fare tornare in voga le avventure testuali, un genere di videogioco che risale agli albori del settore.

Versu, fino a questo momento, è poco più di una demo. Ma l’app e i suoi contenuti sono una promessa per il futuro. Linden Lab promette infatti di rilasciare una piattaforma che permetta la creazione di queste storie virtuali, consentendo letteralmente a chiunque di creare i propri personaggi e sviluppare un racconto interattivo da distribuire tramite App Store.

Versu è solo un assaggio di quella che potrebbe essere l’ennesima declinazione per il gaming su iOS. Possibile che non siano solo i punta e clicca ad avere la strada spianata sullo schermo del tablet prodotto da Apple?

[via]