Spotify invita gli utenti a lasciare App Store e iscriversi dal sito

di Lorenzo Paletti Commenta

Spotify invia ai suoi utenti un invito: lasciare App Store per iscriversi al servizio direttamente dal sito di Spotify per risparmiare 3 dollari. È evidente il vantaggio di Apple Music.

savemoneyonspotify

Spotify ha un suggerimento per tutti gli utenti del suo servizio che si abbonano all’offerta Premium tramite l’app su iPhone e iPad. Il suggerimento è di disdire l’abbonamento fatto tramite App Store e riabbonarsi al servizio sul sito di Spotify per risparmiare 3 dollari al mese.

La ragione di questa offerta è evidente. Spotify deve fare concorrenza ad Apple Music, ma il servizio di Apple ha un vantaggio non indifferente. I 10 dollari al mese che vengono pagati dagli utenti per Apple Music finiscono nelle tasche di Apple, che ne distribuisce il 70% agli artisti e tiene il 30% restante.

I servizi in abbonamento di altre aziende, però, come Spotify, devono sottostare alla dura regola di App Store secondo cui acquisti in-app e abbonamenti devono pagare un dazio a Cupertino. Ecco perché quando ci si iscrive all’abbonamento di Spotify tramite App Store, si pagano 12 dollari. Di questi Apple si tiene comunque il 30%, lasciando che Spotify divida il rimanente 70% tra le etichette discografiche e l’azienda stessa.

Il risultato è un evidente vantaggio da parte di Apple, che può offrire un servizio ad un prezzo inferiore. Almeno se gli utenti si iscrivono a Spotify tramite App Store. Il costo dell’abbonamento quando effettuato dal sito di Spotify è infatti di 10 dollari, proprio come Apple Music.

Ecco allora l’idea di Spotify: inviare agli utenti un buono sconto (che in realtà buono sconto non è) che li invita a disdire l’abbonamento effettuato su App Store per poter registrare come Premium il proprio account direttamente dal sito di Spotify, così da poter risparmiare 3 dollari al mese e avere un servizio dal costo pari a quello di Apple Music.

Le mail che Spotify sta inviando in queste ore ai suoi clienti contengono anche una semplice guida passo passo che spiega in dettaglio come eseguire il trasferimento del proprio abbonamento.

[via]