The Sims 4 arriva anche su Mac

di Lorenzo Paletti 1

Dopo il lancio lo scorso gennaio, The Sims 4 arriva anche per Mac. Il nuovo capitolo della famosa serie può essere acquistato sulla piattaforma Origin di EA.

sims4house-800x500

Come promesso lo scorso mese, il nuovo game del franchise di EA è arrivato da poco anche su Mac. Stiamo parlando di The Sims 4, lanciato originariamente lo scorso settembre su PC, che è ora disponibile anche per OS X.

Come per gli altri titoli della serie, The Sims 4 chiede ai gioactori di prendere il controllo della vita di alcuni personaggi virtuali. Scopo del gioco è quello di guidare un sim nella sua vita quotdiana, intrecciando relazioni, costruendo abitazioni, avanzando carriere di lavoro e conquistando nuovi obiettivi.

The Sims 4 si apre con la creazione di un Sim. Qui è permesso modificare diversi valori che permettono di personalizzare appieno il proprio sim. È anche possibile generare casualmente un sim per cominicare a giocare in pochi minuti, ma per i veri amanti del titolo sarà certamente un piacere passare del tempo nel tentativo di creare il personaggio che si ha in mente.

Il gioco consente di personalizzare barba e baffi, capelli, accessori, make-up e scegliere i genere di abbigliamento che il sim indosserà nelle varie occasioni della propria vita quotidiana.

Una volta che il sim è stato creato, è possibile trasferirlo nel mondo del videogame. Come prima cosa è necessario scegliere un pezzo di terreno o una casa nella quale fare trasferire il proprio sim. Quindi è compito del giocatore fare sopravvivere il proprio sim come meglio crede.

Ogni sim ha una lista di obiettivi quotidiani che vuole raggiungere, legati alle sue relazioni, alla sua personalità, agli obiettivi della vita, e buona parte del gioco è incentrata sul raggiungimento di questi obiettivi (che possono andare dal farsi un amico, a cucinare un pasto, all’acquistare un oggetto per la casa).

The Sims 4 può essere acquistato attraverso la piattaforma Origin di EA a 40€.

via