Scorte esigue di MacBook Air: in arrivo il modello da 11,6”?

di Luca Iannario 8

Secondo quanto riportato da AppleInsider, le scorte di MacBook Air a disposizione di Apple stanno pian piano esaurendosi. Quale sarà il futuro del portatile più leggero e sottile mai prodotto dell’azienda di Cupertino?

Diversi rivenditori autorizzati Apple, tra i quali Amazon.com, non hanno più a disposizione il modello entry-level con processore da 1,83GHz e cominciano a disporre di scorte limitate per quanto riguarda il modello top di gamma, con processore da 2,13GHz.

Come riporta il post in questione, è la prima volta che ci troviamo di fronte a questa situazione per quanto riguarda il MacBook Air da quando è stato introdotto sul mercato dei notebook. Effettivamente non è da Apple far rimanere “a secco” alcuni tra i distributori più importanti come Best Buy e Amazon.com. Secondo fonti non meglio definite, Apple ha stabilito che non spedirà ulteriori MacBook Air prima della seconda settimana di ottobre.

In base a quanto sostengono persone a conoscenza dei rapporti tra Apple e i grandi distributori, questo genere di ritardi sono usuali quando l’azienda di Cupertino si appresta ad aggiornare la linea di produzione.

Dal momento che, ultimamente, gli aggiornamenti hardware di metà-ottobre sono diventati abbastanza usuali (lo scorso anno erano stati presentati i nuovi iMac e il MacBook unibody) e considerati i recenti rumor a proposito del MacBook Air, che sia la volta buona? Recentemente, infatti, erano emerse voci a proposito di un nuovo Air con display da 11,6 pollici, ancora più sottile e leggero, e processori della serie Core di Intel a basso voltaggio.

Oltre ad un’eventuale novità hardware, potrebbe anche essere giunto il momento per la presentazione della suite iLife ’11, il cui ultimo aggiornamento risale a gennaio 2009.

[via]