Samsung compra gli Oscar (ma non il cuore della presentatrice)

di Lorenzo Paletti 1

Ellen.Oscars.2014

Ieri sera si è tenuta la lussuosa cerimonia di premiazione degli Academy Awards al Dolby Theatre di Los Angeles. La serata, ricca di celebrità e presentata dalla sempre brillante Ellen DeGeneres, ha visto protagonisti un pizza-pony e soprattutto un Samsung Galaxy Note, che Ellen ha estratto dalle tasche durante tutta la serata. Samsung potrà avere comprato lo spettacolo, ma di certo non il cuore della presentatrice, che dalle quinte del palco ha postato tweet utilizzando il suo iPhone.

Durante il monologo di apertura, Ellen ha estratto dalle tasche un Galaxy Note (senza farne il nome) e si è scattata una fotografia per ricordare il momento in cui si è presentata sul palco di fronte alle maggiori celebrità di Hollywood. Ellen aveva già presentato gli Oscar 7 anni fa, quando iPhone era stato mostrato per la prima volta al mondo solo olo 30 giorni prima.

Ellen ha pubblicato il suo selfie con l’account personale, TheEllenShow, ma il colpo grosso lo ha fatto circa un’ora dopo. Scendendo in mezzo al pubblico, Ellen ha annunciato di voler ottenere il maggior numero di re-tweet di sempre. Quindi ha chiesto a Meryl Streep se fosse stata disponibile per essere la protagonista del selfie che avrebbe fatto la storia. Meryl Streep ha accettato, ma ha chiesto che anche Julia Roberts, seduta dietro di lei, prendesse parte allo scatto. Così hanno cominciato ad aggiungersi altre facce note, come Jared Leto, Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, i coniugi Jolie e Kevin Spacey (che fa una smorfia che poco ha a che fare con Frank Underwood). In poche ore la fotografia è stata ritwittata oltre 2 milioni di volte.

Se però il dispositivo di Samsung è comparso svariate volte nelle mani della presentatrice, la scena ricorda molto quanto successo con David Beckham e Franz Beckenbauer negli scorsi mesi. Ellen, dietro le quinte, ha continuato a scattare fotografie e pubblicarle sul proprio profilo… usando il suo iPhone.

Ellen.Oscars.2014.iPhone

Proprio come lei anche Beckham era diventato sponsor di Samsung, per poi essere scoperto a scattare fotografie usando un iPhone. E anche Beckenbauer, allenatore della squadra di Samsung, i Galaxy 11, aveva pubblicato su Twitter parole d’amore verso i prodotti Samsung usando proprio il telefono di Cupertino.

Bend.it.like.Beckam

[via]