PS Vita: kit di sviluppo gratuiti per affrontare l’avanzata di iOS

di Lorenzo Paletti 2

Apple sta facendo sentire il suo peso nel mondo del videogioco. Se ancora a Nintendo si ostinano a non crederci (e le vendite di Nintendo 3DS e Wii U sono tutt’altro che spettacolari), sembra che Sony abbia capito che è necessario prendere delle azioni per contrastare i milioni di iPhone venduti e il successo di App Store. Sony, da oggi, permetterà di sviluppare gratuitamente software per PlayStation Vita.

A confermarlo è la stessa compagnia giapponese con un post sul suo PlayStation Blog. Gli sviluppatori, che in precedenza dovevano pagare 99 dollari per vedere i loro giochi pubblicati sull’ultima console portatile di Sony, potranno ora lavorare gratuitamente.

I possessori di PS Vita vedranno questi giochi nella sezione PlayStation Mobile del PlayStation Store. Lo stesso vale per i possessori di device PS-certificati, come i tablet di Sony, gli smartphone Xperia e diversi dispositivi portatili di Sharp, HTC e Fujitsu.

Il mercato del gioco mobile sta subendo importanti scossoni di recente. Come Nintendo, anche Sony è stata costretta ad abbassare il prezzo della sua nuova console mobile dopo pochi mesi dal lancio a causa delle scarse vendite. La stessa Nintendo aveva sempre sostenuto la necessità di sviluppare giochi di un certo livello da vendere ad un prezzo non esattamente concorrenziale, ma viste le pietose vendite di Wii U, ha scelto di offrire agli sviluppatori un kit con il quale dovrebbe essere semplice convertire giochi per smartphone su Wii U.

Non è chiaro quali siano i piani dei due colossi asiatici per combattere Apple. Un parco giochi ancora ristretto e un hardware dal prezzo che non invita all’acquisto rendono difficile bissare il successo di Nintendo DS e Sony PSP. Di certo le contromisure prese fin’ora non basteranno a rallentare l’espansione di iOS (e il lento declino delle console portatili come le abbiamo conosciute fino ad ora).

[via]