Phosphorus: è questo il successore dell’M7?

di Giovanni Biasi Commenta

Il co-processore potrebbe essere alla base dell'infrastruttura di HealthKit, la nuova gamma di funzioni per la salute introdotte con iOS 8.

phosphorus

Come ogni lunedì, e come quasi ogni giorno da un po’ di tempo, ecco nuove indiscrezioni sul nuovo smartphone Apple, che questa volta riguardano le parti interne. Secondo GeekBar, fonte di cui vi abbiamo già parlato raccontandovi dei possibili 128 GB di storage per iPhone 6Apple starebbe lavorando, in modo abbastanza prevedibile, ad un successore per il co-processore M7 da montare sul nuovo smartphone (o più probabilmente ci ha già lavorato un po’ di tempo fa, data la vicinanza all’uscita del dispositivo). In questo ultimo report vengono mostrate alcune schermate che mostrerebbe proprio la struttura di questo nuovo chip, chiamato internamente “Phosporus”

Sempre secondo GeekBar, questo nuovo co-processore chiamato Phosporus sarebbe il successore dell’M7, e si occuperebbe di raccogliere informazioni di movimento, processando inoltre altri dati legati alla salute e gestiti dalle nuove API HealthKit di Apple. È possibile che il chip sia proprio ciò su cui si baserà la nuova app Health che verrà introdotta con iOS 8, e si occuperà di importare dati dall’iPhone e altri dispositivi di terze parti per creare una panoramica della salute dell’utente.

Apple ha introdotto per la prima volta la nuova applicazione Health e le API relative durante la WWDC dello scorso Giugno. Sappiamo che il nuovo focus sulla salute consentirà agli utenti di tenere traccia delle proprie attività fisiche, ma ci sono ancora, sicuramente, funzionalità e caratteristiche che non sappiamo (si parla, nello specifico, di possibili collaborazioni con ospedali o altre istituzioni sanitarie, ma ancora è chiaramente tutto confinato alle voci di corridoio).

Ricordiamo che la presentazione del nuovo iPhone dovrebbe tenersi il prossimo 9 Settembre, con un lancio previsto nei mesi immediatamente successivi (come di consueto da qualche anno a questa parte), e che iOS 8, insieme a tutto il suo mondo dedicato alla salute, verrà rilasciato probabilmente entro la fine dello stesso mese.

via | Mac Rumors