Parallels Desktop 11 disponibile da oggi per OS X

di Pasquale Cacciatore 1

Da oggi è disponibile per Mac OS X il software di emulazione Parallels Desktop 11, che include supporto a Windows 10 (con l'assistente vocale Cortana) e OS X El Capitan.

Con l’arrivo sul mercato della nuova release di casa Redmond, Windows 10, e l’avvicinarsi del nuovo sistema operativo di Cupertino El Capitan, anche il famoso software di emulazione virtuale per Mac si aggiorna, arrivando alla versione numero undici.

parallels desktop 11

Parallels Desktop 11 è infatti disponibile da oggi per Mac, introducendo una serie di interessanti novità. A detta della software company, le prestazioni della nuova versione sono aumentate del 50%, così come ottimizzato risulta il consumo energetico. Il nuovo Parallels permette l’emulazione di Cortana, l’assistente vocale che Microsoft ha introdotto con Windows 10, anche su OS X.
Per quanto riguarda proprio El Capitan, ovvero OS X 10.11, il software introduce un supporto sperimentale che diventerà definitivo una volta rilasciato il sistema operativo in versione finale.

La novità per designer, sviluppatori ed utenti avanzati è poi la versione Mac Pro Edition, mentre per il settore enterprise è disponibile la versione Mac Business Edition.

Parallels Desktop 11 è disponibile, come nuovo pacchetto, alla cifra di 79,99 €, mentre i vecchi clienti di Parallels 9 e 10 potranno aggiornare all’ultima versione pagando 49,99 €.