Nuove Time Capsule e AirPort Extreme

di Luca Iannario 11

Senza sospendere il servizio del proprio Apple Store online, Apple ha introdotto due nuovi modelli per Time Capsule (l’unità di storage di rete) e ha rinnovato la AirPort Extreme. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e quali sono le novità dei prodotti.

Time Capsule

Rispetto ai modelli precedenti, la novità principale consiste nella capacità dell’unità di storage senza fili. Si può scegliere il modello base con ben 2TB di disco rigido (279€/299$ spese di spedizione gratuite) o il modello con disco da 3TB (479€/499$ spese di spedizione gratuite). Time Capsule può essere utilizzata per diversi scopi, tra i quali la possibilità di disporre di un disco remoto (senza fili) con il quale sfruttare il servizio di backup offerto da Time Machine. E’ possibile sincronizzare anche più di un Mac con prestazioni fino al 75% migliori rispetto ai modelli precedenti.

Grazie al meccanismo dual-band, inoltre Time Capsule è capace di funzionare contemporaneamente sulle reti wireless sia con banda a 2,4GHz che a 5GHz, consentendo a tutti i dispositivi sulla rete di utilizzare automaticamente la banda più efficiente. Grazie alla reti wireless 802.11n è possibile raggiungere prestazioni fino a 5 volte superiori, con una portata circa doppia rispetto alle reti 802.11g (grazie anche alle nuove antenne). E’ possibile sfruttare Time Capsule come access point per accedere senza fili alla rete Internet (utilizzando un modem/router esterno, da acquistare separatamente) o per condividere una stampante. La privacy è protetta grazie all’uso di cifratura sul canale con tecnologia WPA/WPA2 e WEP a 128 bit.

AirPort Extreme

AirPort Extreme può essere definita una Time Capsule senza disco rigido. In pratica offre le stesse funzionalità di una Time Capsule che non siano legate allo storage remoto. E’ possibile quindi sfruttarla come access point per accedere a Internet senza fili, per condividere una stampante o un disco rigido attraverso la porta USB.

Sia Time Capsule che AirPort Extreme sono compatibili con Mac, PC (previa installazione di Bonjour per Windows), iPad, iPhone, iPod touch, Apple TV e praticamente tutti i dispositivi compatibili con il protocollo Wi-Fi 802.11a/b/g/n.