iPhone 5s: Apple riconquista il mercato americano in 10 giorni, Samsung al secondo posto

di Lorenzo Paletti Commenta

comscore1

Grazie al lancio di iPhone 5s e 5c negli Stati Uniti, Apple è riuscita a segnare un record di vendite in soli dieci giorni. I dati, pubblicati da ComScore data, mostrano un incremento del marketshare di Apple nel settore smartphone dello 0,7%, rispetto al 39,9% dello scorso mese.

Le alte vendite degli smartphone a basso prezzo dimostrano un’altra volta che Android rimane il campione, quando si parla di software, registrando una caduta irrisoria da 52 a 51,8 punti percentuali. Apple e iOS si guadagnano il secondo posto con il 40,6 percento del mercato.

Al secondo posto della classifica dei maggiori produttori c’è invece Samsung, che sembra avere eroso parte del mercato di HTC e Motorola tramite una crescita di 1,2 punti percentuali, arrivando al 23,7 percento. HTC segue a grande distanza (8,5%), seguita da motorola (7,2%) e LG (6,6%).

comscore2-1

I dati registrati da ComScore, ottenuti tramite sondaggi e studio dell’utilizzo delle applicazioni web sulla rete, sono stati raccolti tra il giugno e il settembre 2013. Ed è molto probabile che le vendite di iPhone nei mesi estivi non siano state eccezionali, complice la conoscenza dei piani di Apple per il lancio di un nuovo dispositivo durante il mese di settembre.

Disponibile dal 20 di quel mese, iPhone 5s e iPhone 5c, da soli, hanno permesso ad Apple in soli dieci giorni di reclamare il trono del mercato statunitense. La situazione può solo migliorare per Apple, mentre Samsung è costretta a sperare nella vendita di Galaxy Gear, che non si è dimostrato un particolare successo, Apple registra trimestri natalizi da capogiro grazie ai regali per le festività di fine anno. LG potrebbe però rivelarsi una sorpresa grazie al nuovo Nexus 5, lanciato da pochi giorni e già quasi introvabile sia in Italia che all’estero.

[via]