iPhone 4: versione bianca in ritardo e ordini cancellati

di Luca Iannario 8

Probabilmente a causa del grandissimo interesse che il nuovo iPhone 4 ha suscitato in un vasto numero di clienti più o meno affezionati alla Mela, il lancio del prossimo smartphone prodotto da Apple si preannuncia abbastanza problematico.

Stando alle fonti riportate da MacRumors, dopo i problemi iniziali relativi ai preordini per i clienti di USA, Germania, Regno Unito, Francia e Giappone, ci sarebbero degli “intoppi” nella produzione della versione bianca di iPhone 4 (attualmente non preordinabile, fatta eccezione per Best Buy).

Il sito di e-commerce online, infatti, permette di effettuare un preordine anche per la colorazione bianca, nonostante la stessa Apple non lo permetta (al momento). Alcuni clienti, tuttavia, sono stati contattati proprio da Best Buy ed è stato comunicato loro che non sarà possibile evadere la prenotazione per il modello bianco. Come ha spiegato un rappresentate del negozio online, un ritardo di produzione sta causando problemi per la disponibilità della versione bianca in tempo per il 24 giugno.

Oltre ai problemi di disponibilità, che sembrerebbero affliggere solo la colorazione bianca, diversi utenti hanno segnalato, sul forum di MacRumors, l’annullamento inaspettato dei propri preordini (effettuati tramite Apple Store) per dei modelli neri. Nonostante la procedura fosse andata a buon fine, diversi clienti hanno ricevuto una mail da parte del team Apple Online Store dell’azienda di Cupertino nella quale viene spiegato che non è stato possibile portare a termine il processo di autorizzazione dell’ordine di iPhone 4 e che, di conseguenza, l’ordine è stato annullato. Nella mail, si consiglia di rivolgersi presso un Apple Store o direttamente presso un rivenditore AT&T. Alcuni preordini sarebbero stati annullati per il mancato accordo dei termini e delle condizioni proposti dal gestore telefonico statunitense.

[via]