iPad Pro a ottobre, iPhone più grande a maggio 2014?

di Lorenzo Paletti 1

12_9_ipad_macbook_air-800x450

Come ogni anno tornano i rumor di un iPhone con uno schermo di maggiori dimensioni. Questa volta, però, sono accompagnati da un’altra voce: Apple starebbe realmente producendo un iPad con schermo più grande di 10 pollici, e il tablet potrebbe finire sul mercato già nel 2014.

A riportare la notizia è il non sempre affidabile DigiTimes. Secondo la rivista, Apple avrebbe già firmato un contratto con Quanta Computer per la produzione di un iPad più grande per il 2014. Il tablet, che dovrebbe avere un display da 12,9 pollici, sarà lanciato alla fine del prossimo anno e punterà a fare colpo sul mercato dell’educazione negli Stati Uniti, di fatto sostituendo l’attuale MacBook Air da 11 pollici.

La voce di un iPad di maggiori dimensioni è però accompagnata da un’altra, forse più interessante. Digitimes sostiene che Apple starebbe anche progettando il lancio di un iPhone con schermo di maggiori dimensioni rispetto all’attuale generazione, e progetterebbe di lanciare questo telefono (che utilizzerebbe un chip prodotto da Taiwan Semiconductor Manifacturing Facility) già a maggio del prossimo anno.

Sulla rete erano già circolate voci riguardo la possibilità che TSMC potesse produrre la prossima generazione di processori Apple, e non è chiaro se Digitimes pensa che A8 sarà già montato su questo fantomatico iPhone più grande. Ad ogni modo, considerato il ritmo di aggiornamento attualmente seguito da Apple con i suoi iPhone dall’ottobre del 2011 (con iPhone 4S) sembra improbabile che Cupertino stia realmente progettando un upgrade – e anzi, l’introduzione di un nuovo modello – per la prossima primavera.

Voci di un iPad da 12,9 pollici, invece, risalgono ancora allo scorso mese quando il Korea Times aveva raccontato che Cupertino stava testando la produzione di Retina Display di quelle dimensioni per un nuovo tablet. Apple potrebbe cercare, con questo “iPad Pro”, di convincere gli utenti ancora incerti che iPad può non essere semplicemente un dispositivo per consumare media, ma anche un ottimo strumento produttivo.

[via]