iBooks: applicazione per e-book su iPad

di Luca Iannario 3

Con la presentazione del nuovo attesissimo iPad di Apple, è stata annunciata anche una nuova applicazione dedicata alla lettura dei testi in formato digitale. Il suo nome è iBooks e consente di avere una vera e propria libreria digitale; la sua home, infatti, si presenta come lo scaffale di una libreria in legno marrone. La lettura dei libri risulta davvero realistica: sembra di guardare realmente un libro grazie a degli oggetti sui bordi che ricordano i lati di un libro “tradizionale”. All’interno dell’applicazione è possibile accedere all’iBooks Store che permette di acquistare i testi desiderati e scaricarli direttamente su iPad.

Tra i titoli presenti troviamo quelli di Penguin, Harper Collins, Simon & Schuster, Macmillan ed Hachette. Per sfogliare le pagine si può simulare il movimento che si applica quando si sfoglia un libro reale o fare un tap sul bordo della pagina.

E’ possibile sfogliare la tabella dei contenuti, cambiare il font o sua la dimensione e via dicendo. Viene utilizzato il formato ePub, il formato per ebook più diffuso al mondo. iBooks segna l’inizio della sfida con Amazon e il suo Kindle per il mercato dell’editoria digitale. iPad ed iBooks non sono destinati solo ai libri tradizionali ma anche ai libri di testo e, quindi, potrebbero essere impiegati anche per scopi educativi.