Hulu Plus disponibile per iOS

di Luca Iannario 4

Come già preannunciato, nella giornata di ieri Hulu ha rilasciato l’attesa applicazione per iOS, esclusivamente per lo store statunitense, compatibile con iOS 3.2 o successivi. L’applicazione è scaricabile gratuitamente ma richiede la sottoscrizione di un abbonamento mensile da 9,99 dollari a Hulu Plus (attualmente disponibile solo in anteprima limitata).

L’azienda tiene a sottolineare che “Hulu Plus non sostituisce Hulu.com. Hulu Plus è un nuovo e rivoluzionario prodotto di sottoscrizione supportato da pubblicità che migliora e completa l’esistente servizio di Hulu”.

Per chi non conoscesse il servizio, Hulu offre accesso agli episodi dei maggiori spettacoli televisivi come X-Files, Law and Order, Ally McBeal, Buffy, Roswell, Grey’s Anatomy e Desperate Housewives. Hulu Plus offrirà le stagioni complete di questi ed altri programmi tv e non solamente alcuni episodi. Per usufruirne, gli utenti dovranno richiedere un invito e scaricare gratuitamente l’applicazione direttamente da App Store (è necessario un account USA). Sarà possibile guardare i propri telefilm preferiti sia attraverso una connessione Wi-Fi che 3G.

L’azienda ha dichiarato che “Questo è semplicemente il primo passo della nostra missione di portare la tv ovunque voi siate. Stiamo già lavorando duramente per portare Hulu Plus su altri dispositivi e piattaforme, come Playstation 3”.

Tra le maggiori caratteristiche dell’applicazione, spicca l’opportunità di guardare video fino ad una risoluzione di 720p HD con la possibilità di adattare la qualità in base alla banda disponibile; si possono effettuare ricerche per spettacoli e video direttamente dagli iDevice e sarà possibile riprendere la riproduzione di un contenuto su qualunque dispositivo connesso con il servizio.

Al di là dell’aspetto commerciale, è una notizia importante per tutti gli amanti delle serie televisive; Hulu ha, infatti, una grossa influenza nel settore e, probabilmente, la sua presenza convincerà molti produttori ad adottare formati compatibili anche con i dispositivi Apple.

[via]