HP TouchPad: metterà alla prova iPad?

di Luca Iannario 3

Il primo luglio arriverà sul mercato TouchPad, il nuovo tablet realizzato da HP con il supporto del sistema operativo webOS. I prezzi di lancio saranno gli stessi di iPad, ovvero 499 dollari per il modello da 16GB e 599 dollari per il modello da 32GB. Il tablet di HP e Palm sarà il secondo vero sfidante di iPad, dopo il Galaxy Tab di Samsung che ha ricevuto un discreto successo fino a questo momento.

La sfida di HP, tuttavia, potrebbe non essere limitata al tablet in quanto, secondo indiscrezioni emerse ultimamente, l’azienda sarebbe in contatto con le maggiori etichette discografiche per lo sviluppo di un proprio servizio musicale in the cloud che potrebbe essere esteso anche a film e TV. Hewlett-Packard, quindi, potrebbe aggiungersi ad Apple, Amazon e Google nel mercato del cloud computing legato all’intrattenimento.

Tuttavia, le fonti non hanno idea di quali siano i tempi che HP impiegherà (eventualmente) per proporre un servizio di questo genere su larga scala, anche se l’azienda potrebbe essere aiutata dalle recenti trattative di Apple, che potrebbero aver facilitato i dialoghi con le case di produzione discografiche su questi aspetti (soprattutto per il licensing). Si dice che comunque non si vedrà nessun servizio di questo tipo prima dei prossimi sei mesi.

Chi conosce HP sa che l’azienda ha avuto (ed ha tuttora) un ruolo importante nell’industria del personal computing, non riuscendo ad avere la stessa influenza nel mobile. Dopo la recente acquisizione di Palm, potrebbe dire la sua in questo settore in rapida evoluzione ed acquistare importanza. Vedremo se TouchPad andrà in questa direzione o se rappresenterà un altro tentativo (non riuscito) di interrompere il dominio del tablet di Apple.

[via]