Un glitch di Apple Pay fa pagare il doppio ai clienti di Bank of America

di Lorenzo Paletti 9

Quello di aPple pay non sembra un lancio tra i più felici. Oltre a non avere ricevuto il supporto di alcuni negozi e grandi catene per il suo servizio di pagamento digitale, Apple si trova ora a dover affrontare il fastidioso problema di un glitch che duplica la spesa degli utenti di Bank of America quando questi eseguono un acquisto usando Apple Pay.

applepayscancard

Quello di aPple pay non sembra un lancio tra i più felici. Oltre a non avere ricevuto il supporto di alcuni negozi e grandi catene per il suo servizio di pagamento digitale, Apple si trova ora a dover affrontare il fastidioso problema di un glitch che duplica la spesa degli utenti di Bank of America quando questi eseguono un acquisto usando Apple Pay.

Alcuni clienti di Bank of America hanno lamentato diversi problemi con Apple Pay. Il più fastidioso è però legato alla fatturazione doppia di alcuni acquisti. La notizia, inizialmente riportata da CNN, è stata confermata anche da Bloomberg, e sarebbero centinaia gli utenti colpiti da questo problema.

Un rappresnetante di Bank of America è stato contattato da CNN, e ha dichiarato che il problema è legato ad Apple Pay, e non ai servizi della banca. Bank of America si è comunque incaricata di rimobrsare i clienti che hanno segnalato il disservizio:

Bank of America mi ha invitato a parlare con il supporto tecnico di Apple Pay. L’unico problema: il rappresentante di Apple mi ha detto che per ragioni di sicurezza – come promesso – Apple non registra alcuna transazione, né tramite il nome dell’acquisto né tramite l’entità della spesa. Questo significa che aPple non può farci niente, mi ha spiegato il rappresentante. Quindi Apple mi ha invitato a chiamare Bank of America. Ho vissuto l’incubo che non vorrebbe avere nessun cliente.

Un qualche tipo di soluzione al problema dovrebbe già essere stato distribuito nel software che controlla i pagamenti tramite Apple Pay effettuati con carte registrare presso Bank of America.

A questo si aggiunge anche un altro problema, scoperto da Business Insider, legato alla preparazione dei dipendenti di catene e negozi per l’utilizzo del servizio di Cupertino. Molti cassieri, infatti, non hanno idea di cosa sia o come funzioni Apple Pay.

[via]