Daniel Craig non vuole usare Android in Spectre perché “Bond usa solo il meglio”

di Lorenzo Paletti 1

Daniel Craig e Sam Mendes, rispettivamente protagonista e regista del nuovo film su James Bond (Spectre) non apprezzano Android, al punto da essersi opposti al product placement nell'ultimo film della saga. Bond non userebbe mai Android. Perché Bond usa solo il meglio.

14799-10623-007-james-bond-spectre-movie-2-l

Daniel Craig non è un grande amante dei dispositivi di Sony. Eppure la produzione di James Bond prova (ovviamente) un grande desiderio di mettere nelle sue mani un bel dispositivo Android marchiato da Sony per sponsorizzare l’hardware della compagnia.

Sia Daniel Craig, che interpreta l’agente con la licenza di uccidere, che il regista Sam Mendes (già dietro a Skyfall e American Beauty) si sono opposti alla scelta della produzione di utilizzare il film a fini commerciali per i dispositivi elettronici di Sony.

L’opposizione di Craig e Mendes è stata scoperta lo scorso anno, quando i server di Sony sono stati attaccati da un hacker e hanno rivelato documenti interni all’azienda.

Matte Weinberger di Business Insider UK racconta che a Craig sarebbero stati offerti 5 milioni di dollari perché l’attore tenesse in mano un Xperia Z4 durante le riprese del film.

Le mail scritte dalla produttrice del film Barbara Broccoli hanno però fatto sapere che il denaro non era l’unico elemento che la produzione del film stava considerando. James Bond, secondo Craig e i produttori, usa solo il meglio. E, chiaramente, dispositivi di Sony non erano il meglio:

Oltre al fattore $$, c’è anche, come penso saprete, un fatto CREATIVO e Sam e Daniel non amano l’idea di un telefono Sony per il film (l’idea soggettivo/oggettiva è che James Bond utilizzi solo il meglio e, secondo loro, i telefoni Sony non sono “il meglio”).

Il product placement in film e serie TV è diventato un grosso business, e i film di Bond sono da sempre un ottimo veicolo per sponsorizzare drink (sia che si tratti di Martini che di Heineken), automobili (Aston Martin) e prodotti di elettronica (come dimenticare la marchetta ai Blu Ray Disc di Casino Royale).

via