La corte: Apple non ha violato i brevetti Motorola

di Giovanni Biasi Commenta

Motorola

La cosiddetta guerra dei brevetti, che ormai siete abituati a seguire riguardo Samsung, questa volta riguarda Apple e Motorola. La società di Google sosteneva che a Cupertino avrebbero violato un suo brevetto relativo alle notifiche push, ma la corte degli Stati Uniti ha in queste ore negato la cosa. Il documento, che potete leggere in forma completa a questo link, esclude la violazione in questione. 

Ma Apple e Motorola non sono nuove a diatribe del genere. Precedentemente, infatti, era stata l’International Trade Commission ad annullare un’altra accusa secondo la quale Apple avrebbe violato altri brevetti Motorola durante lo sviluppo del design di iPhone.

via | 9to5mac