Class Action contro Apple per la funzione Assistenza Wi-Fi

di Davide Ferrara Commenta

Assistenza Wi-Fi

Una class action da 5 milioni di dollari è stata intenta contro Apple per problemi legati a un consumo di dati eccessivo causati dalla funzione Assistenza Wi-Fi, introdotta su iOS 9.

La funzionalità al centro della polemica, è stata attivata di default sui dispositivi che hanno effettuato l’aggiornamento a iOS 9, e consente di passare alla modalità traffico dati quando il segnale Wi-Fi a cui si è connessi risulta troppo debole. Questa nuova feature, ha lo scopo di dare all’utente un’esperienza d’uso più fluida e continua, cercando di eliminare le perdite di segnale durante la navigazione. Alcuni utenti si sono tuttavia lamentati del consumo dati eccessivo e non preventivato, che li ha di fatto portati a sforare le soglie mensili previste dai loro piani tariffari.

Ad un primo segnale di malcontento degli utenti, da Apple hanno fatto sapere che tale impostazione può al massimo essere responsabile di una minima variazione percentuale del consumo dati, rapportandolo a quello mensile. Aggiungendo che l’Assistenza Wi-Fi è stata sviluppata per avere il minor impatto possibile sui consumi dal momento che: non funziona quando l’utente è in roaming, funziona solo con le attività utilizzate di recente e in primo piano, non funziona con applicazioni di terze parti che utilizzano una grande quantità di dati come app per lo streaming di musica e video.

I querelanti William Scott Phillips e Suzanne Schmidt Phillips spiegano che alla base della loro azione c’è, oltre che un anomalo consumo dati riscontrato, anche la negligenza di Apple che non ha spiegato in maniera chiara il funzionamento della nuova feature, almeno fino a quando non sono sorte le prime lamentele e diversi portali web hanno cominciato a segnalare i problemi degli utenti.

Nei prossimi giorni ne sapremo qualcosa di più, nel frattempo ricordiamo che la funzione Assistenza Wi-Fi è presente sui dispositivi aggiornati a iOS 9 o superiori, che non è supportata da iPhone 4S, iPad 2, la terza generazione di iPad, e la prima generazione di iPad mini. Se in attesa di ulteriori chiarimenti volete disattivare l’impostazione, potete accedere a: Impostazioni -> Cellulare e scorrere verso il basso fino alla voce Assistenza Wi-Fi e disattivarla.

 

[Via]