Apple TV: un milione per Natale

di Andrea "C. Miller" Nepori 10

Apple ha annunciato con un comunicato ufficiale che questa settimana verrà venduta la milionesima Apple Tv di nuova generazione. Quello pubblicato oggi è un comunicato un po’ anomalo perché l’azienda non informa di aver già venduto un milione di unità del nuovo prodotto, ma semplicemente che entro Natale si aspetta che tale soglia venga superata. Unici dati forniti come già assodati: i 400.000 episodi televisivi e gli oltre 150.000 film che gli utenti iTunes scaricano ogni giorno.

Anomala anche la totale assenza, nel comunicato, di uno statement di qualche alto dirigente Apple come quelli che solitamente accompagnano questo tipo di messaggi. Come leggere dunque quest’informazione? Come l’ufficializzazione del fatto che Apple Tv ha abbandonato definitivamente lo status di hobby di Steve Jobs?

Più probabilmente si tratta di una frecciata diretta a Google che, secondo quanto scritto dal New York Times giusto domenica scorsa, avrebbe chiesto a diversi produttori di rimandare il lancio dei loro set-top box e televisori dotati del software di Google TV. Molte presentazioni erano già previste per il prossimo CES, che si terrà a Las Vegas dal 6 al 9 di gennaio 2011, ma da Mountain View sarebbe partita la richiesta di ritardare i lanci per permettere a Google di migliorare il software, considerato ancora acerbo per il prime-time.