Apple primo venditore di cellulari (non solo smartphone) negli USA

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple ha bisogno di uno smartphone economico? Benché la questione stia scaldando i siti specializzati, con i rumor di un iPhone di plastica che si fanno sempre più insistente, arrivano i dati di Strategy Analytics secondo cui Apple sarebbe riuscita a superare Samsung nel settore telefonia mobile (non solo smartphone) nell’ultimo trimestre del 2012.

Gli analisti stimano che 52 milioni di dispositivi mobili siano stati venduti nell’ultimo trimestre negli Stati Uniti. Di questi, 17,7 milioni arrivavano dai magazzini di Apple, mentre Samsung si è fermata a 16,8 milioni, ben distante dal terzo posto di LG con 4,7 milioni di unità. Samsung era in controllo della prima posizione dal 2008, e questo è il primo trimestre in cui i coreani sono costretti a scendere dal trono.

Neil Mawston, Executive Director di Strategy Analytics, ha commentato: “Stimiamo che Apple abbia inviato 17,7 milioni di telefoni cellulari ottenendo un marketshare record del 34 percento negli Stati Uniti nel quarto trimestre del 2012. Questi dati erano in crescita netta rispetto ai 12,8 milioni di unità spedite e il 24% di quota registrata nel quarto trimestre del 2011. Apple è diventata il primo venditore di telefoni cellulari per dimensioni negli Stati Uniti per la prima volta da sempre. Il successo di Apple è stato guidato dal popolare ecosistema di iPhone e App Store, sussidi generosi da parte degli operatori mobili, e un notevole marketing riguardante il nuovo iPhone 5.

Samsung, sostengono a Strategy Analytics, potrebbe riprendersi il controllo del mercato con il lancio del Samsung Galaxy S4. Da questo punto in poi, sostengono i dati di Qualcomm, la differenza nella vendita degli smartphone non la faranno più i paesi ricchi (come gli Stati Uniti, dove l’acquisto di un iPhone è possibile per buona parte della popolazione) ma i mercati emergenti come Cina, India e America Latina. Apple, essendo già arrivata in cima negli USA, potrebbe davvero stare cercando lo sbocco in nuovi mercati, e per farlo avrà bisogno di un telefono più economico.

[via]