Apple presenta il suo nuovo servizio di streaming musicale alla WWDC

di Lorenzo Paletti 1

Beats Music sostituirà iTunes Radio alla WWDC di quest'anno. Il servizio sarà integrato in iTunes e Musica su iOS.

beatsmusic-250x244

Addio iTunes Radio. Apple lancerà un nuovo servizio di streaming musicale durante la WWDC. Lo scrivono due siti sempre bene informati: 9to5mac e TechCrunch.

Il nuovo servizio musicale sarà basato sul software di Beats, azienda acquistata lo scorso anno da Apple. La piattaforma dovrebbe essere introdotta (probabilmente in beta) insieme ad iOS 9 e al nuovo MacBook Air con Retina Display da 12’’:

Apple programma di lanciare un nuovo servizio musicale integrato in iOS 8.4 per iPhone, iPad e iPod touch a seguito della WWDC, ma la decisione finale non è ancora stata effettuata. È possibile che il servizio sia incluso in iOS 9 questo autunno, che ci si aspetta sarà incentrato principalmente sulla risoluzione di bug e una maggiore stabilità.

Come trapelato lo scorso mese, il servizio dovrebbe costare (negli Stati Uniti) 8 dollari al mese. Si tratta di qualche dollaro in meno rispetto al costo attuale di Beats Music e soprattutto di qualche dollaro in meno rispetto alle offerte della concorrenza, come Spotify, Rdio e Google Play Music. Il servizio sarà integrato (ovviamente) con iTunes e Mac, oltre che con l’applicazione Musica di iOS sia su iPhone, iPad e iPod touch. L’app sarà disponibile anche su Apple TV e, per la prima volta quando si tratta di Apple, anche su Android.

Apple starebbe anche terminando lo sviluppo della nuova generazione di Apple TV. Questa dovrebbe essere un set-top box (e non un televisore), completo di controllo tattile e un nuovo sistema operativo completo di App Store a cui Apple sta lavorando da anni. Apple avrebbe programmato il lancio già questo mese, ma la release sarebbe stata ritardata fino a dopo il mese di aprile per cercare accordi in modo da ottenere servizi come HBO Now.

[via]