Apple Pay arriva in UK | Passbook diventa Wallet

di Giovanni Biasi Commenta

Sul palco della WWDC 2015, Jennifer Bailey, VP della divisione Apple Pay, ha annunciato l'arrivo del servizio nel Regno Unito, e il cambio di nome di Passbook in Wallet.

apple pay uk

Durante la WorldWide Developers Conference 2015, Jennifer Bailey, VP della divisione Apple Pay, ha annunciato diverse novità riguardo il sistema di pagamento realizzato a Cupertino. Prima di tutto, oggi sappiamo che Apple Pay farà un passo verso l’Europa già a partire dal prossimo mese, Luglio: il servizio, infatti, sbarcherà presto nel Regno Unito, con il supporto delle banche più note (e altre che arriveranno durante il prossimo autunno) e alcune caratteristiche specifiche per il territorio inglese. 

Tra queste troviamo il supporto di Apple Pay nel sistema di trasporto londinese: chiunque si trovi nella capitale inglese avrà l’opportunità di utilizzare il sistema di pagamento Apple sui mezzi pubblici di Londra.

Un’altra novità riguarda poi la funzionalità Passbook, che ora cambia nome in Wallet; la cosa ha il suo senso considerando il numero sempre maggiore di carte e servizi supportati.

Nessuna informazione, attualmente, riguardo un eventuale arrivo del servizio Apple Pay in Italia, per cui è probabile che dovremo aspettare ancora un po’ di tempo.