Apple News su iOS 9 a 40 milioni di utenti

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple News, l'applicazione di Apple introdotta con iOS 9 per la pubblicazione di news, ha raggiunto quota 90 milioni di utenti a solo un mese dal lancio. E ora Apple si appresta ad allargare la piattaforma di pubblicazione a qualsiasi editore desideri prenderne parte.

14679-10422-IMG_0266-l

L’applicazione Apple News, introdotta da Apple in iOS 9, ha raggiunto 40 milioni di utenti. Si tratta di un numero due volte più grande di quello raggiunto nello stesso tempo da Apple Music (disponibile anche da un tempo più lungo) certamente aiutato dal fatto che il servizio è gratuito e semplice da utilizzare.

Apple News Format permette agli editori di riviste e siti di creare contenuti multimediali interattivi e dinamici a cui i lettori possono accedere tramite l’app News su iOS e iPhone (negli Stati Uniti e nei paesi anglofoni, dove l’applicazione è attualmente disponibile).

Fino ad ora, Apple ha limitato l’accesso ad Apple News Format a un piccolo gruppo di editori (ESPN, The New York Times, Condè Nast e Hearst) mentre cercava di definire gli ultimi dettagli della piattaforma.

Gli altri editori hanno potuto solo pubblicare il loro feed RSS, che permette agli utenti di News di accedere esclusivamente a contenuti testuali e ad collegamento per accedere alla pagina originale dell’articolo.

Ora il formato è aperto a tutti gli editori, e chiunque può cominciare a pubblicare la propria rivista o il proprio sito su iOS, personalizzando la tipografia dei propri articoli, introducendo gallerie interattive, video e animazioni incluse nel testo e molto altro.

Nella conferenza per la presentazione dei risultati dell’ultimo trimestre, Tim Cook ha fatto sapere che:

La nostra app News per iOS è partita alla grande: circa 40 milioni di persone stanno leggendo Apple News e stiamo ricevendo feedback positivi dagli editori. […] Abbiamo firmato contratti con oltre 70 editori che rappresentano centianai di testate, e siamo felici di annunciare che News è stato appena lanciato anche in Regno Unito e Austrlia con partner del calibro di BBC, News Corp, The Telegraph, The Guardian e Daily Mail.

[via]

Lorenzo Paletti

Fisico per professione, prestigiatore per passione, autore nel tempo libero. Gli piace parlare di sé in terza persona.