Ecco i nuovi Magic Trackpad e Apple Battery Charger

di Gospel Quaggia 20

Tra le novità proposte oggi da Apple non ne manca una sulla quale si è parecchio rumoreggiato e che finisce ufficialmente sotto il nome di Magic Trackpad. In aggiunta un arrivo imprevisto: Apple Battery Charger.

Magic Trackpad

Come previsto,  Magic Trackpad porta le gestures moultitouch sul vostro Mac da tavolo, sia esso un Mac Mini, un iMac o un Mac Pro. Come quelli in dotazione ai MacBook Pro è fatto di vetro ed è più grande dell’80% circa, con molto spazio quindi a disposizione per le gestures.

Ovviamente tutta la superficie di Magic Trackpad è cliccabile e il dispositivo ha la stessa inclinazione della Apple Wireless Keyboard, in modo da migliorare l’ergonomia complessiva durante l’utilizzo abbinato.

Magic Trackpad si collega al vostro Mac tramite bluetooth, sempre che ci sia bisogno di specificarlo.

Il prezzo proposto è di 69 €. Aspettatevi una recensione a breve, io l’ho già acquistato.

Apple Battery Charger

È esattamente quello che sembra: un caricabatterie per gli accumulatori destinati a Magic Mouse, Magic Trackpad, Apple Wireless Keyboard o qualsiasi altro dispositivo che utilizzi batterie AA.

Il kit in vendita comprende il caricabatterie e 6 batterie NiMH, garantite come molto performanti e durevoli.

Apple si dimostra quindi sempre più ecologica, consentendo di risparmiare sull’utilizzo di batterie. Lo stesso Apple Battery Charger è molto efficiente. Infatti, una volta terminata la carica delle batterie, riduce la potenza assorbita a 30 mW.

Il prezzo proposto è di 29 €.