Apple al lavoro su Logic Pro X

di Redazione 1

Dopo avere introdotto un sostanzioso update (per non parlare di una vera e propria rivoluzione) nel suo software di montaggio video professionale, Apple starebbe terminando lo sviluppo di una versione professionale anche di Logic Pro, chiamata, ovviamente, Logic Pro X. A riportare la notizia è il sito giapponese Macotakara, il quale sostiene che la fonte della notizia sarebbe nientemeno che un utente invitato alla prova del software per farne una recensione.

Final Cut Pro X non ha ricevuto una calda accoglienza, costringendo persino Apple a rimettere in vendita la vecchia versione del software, e sarà interessante vedere come si comporterà Cupertino con questo suo altro caposaldo del software professionale. Nel frattempo pare che nemmeno Logic Pro X offrirà Soundtrack Pro, il software precedentemente venduto in Final Cut Studio e attualmente disponibile in Logic Studio per la creazione di colonne sonore. WaveBurner pare invece che sarà accessibile direttamente dall’applicazione Logic Pro, mentre MainStage, il software di Apple che permette di applicare effetti sonori a strumenti live, sarà disponibile come applicazione separata.

Il resoconto di Macotakara non riporta dettagli sul piano di distribuzione a cui starebbe lavorando Apple, e non è chiaro se il software sarà distribuito, come è intuitivamente molto probabile, solo attraverso Mac App Store, o sarà anche disponibile una versione su disco. Lo stesso discorso vale per la data di lancio, per il momento ancora sconosciuta.

Pare però che, contrariamente a quanto fatto con iMovie e Final Cut Pro X, Logic Pro X non presenterà una interfaccia grafica simile a quella della controparte base in iLife, GarageBand.

Logic Pro 9 è stato lanciato durante il 2009, e ha introdotto la compatibilità con i sistemi a 64 bit nel 2010 con Logic Pro Studio 9.1.

[via]