Aperture scomparirà da App Store, Apple avvisa gli utenti

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple avvisa gli utenti di Aperture che l'applicazione sparirà presto dal Mac App Store per lasciare spazio a Foto di OS X Yosemite.

aperture

Apple ha inviato una mail agli utenti di Aperture avvisandoli che entro pochi giorni l’applicazione sarà rimossa dal Mac App Store per fare spazio alla nuova Foto, ora in beta per gli utenti della public seed di OS X.

Il messaggio di posta elettronica inviato da Apple conferma così la fine del software di editing fotografico professionale di Cupertino:

Gentile utente di Aperture, lo scorso giugno abbiamo annunciato la nuova app Foto per iOS 8 e OS X Yosemite, insieme alla Libreria foto di iCloud che permette di archiviare tutte le proprie immagini su iCloud e di accedervi da tutti i dispositivi, in piena sicurezza.

Dopo il lancio di Foto per OS X previsto in primavera, Aperture non sarà più disponibile sul Mac App Store. Potrai continuare a usare Aperture in OS X Yosemite, ma non sarà possibile acquistare altre copie dell’app.

Puoi trasferire l’intera libreria Aperture in Foto per OS X, sapendo che troverai tutto come prima: immagini, modifiche, album e parole chiave incluse. Ricorda però che Aperture e Foto non condividono la stessa libreria: le modifiche apportate dopo la migrazione non appariranno in entrambe le app.

Per saperne di più su Foto per OS X, fai clic qui. Per provare la beta pubblica di OS X 10.10.3, che include Foto per OS X, puoi cliccare qui.

Ti ringraziamo per aver scelto Aperture e ci auguriamo che la nuova app Foto per OS X sia di tuo gradimento.

Gli utenti di Aperture potranno comunque utilizzare il software su OS X Yosemite a seguito della sua scomparsa dal Mac App Store, anche se l’applicazione e i suoi aggiornamenti non saranno più disponibili sullo store di Cupertino.

Gli utenti di Foto possono migrare le loro librerie da Aperture e iPhoto e importarle in Foto per OS X. Il software, infatti, è in grado di amministrare non solo gli scatti, ma anche tutte le modifiche, gli album e i tag creati con le vecchie applicazioni.

[via]