Apple rinnova MobileMe e porta Find my iPhone in App Store

di Andrea "C. Miller" Nepori 9

Preannunciato da un down di qualche ora del servizio per gli ultimi preparativi, ecco il nuovo MobileMe. Apple ha dato una rinfrescata al proprio servizio online con alcuni miglioramenti all’interfaccia, con un rinnovamento di MobileMe Mail e con l’introduzione in App Store di un’applicazione dedicata con la quale accedere direttamente al servizio di localizzazione di iPhone e iPad, Find My iPhone.

La nuova interfaccia

La prima cosa che salta all’occhio quando si entra all’interno del nuovo MobileMe è l’interfaccia di navigazione rinnovata. In alto a sinistra della pagina si trova l’icona della nuvoletta. Un clic su di essa e si apre un interfaccia di navigazione molto simile a quella che il vostro Mac vi mostra se premete contemporaneamente Cmd+Tab. Il menu di navigazione può essere richiamato anche con la combinazione Shift+Esc.

Dalla barra flottante, che sostituisce il precedente “Dock” potrete accedere a tutte le funzionalità del servizio. Cliccando sul vostro nome, in alto a destra, potrete invece accedere a tutte le informazioni relative all’account. L’ingranaggio, accanto al nome, consente di settare le preferenze del servizio.

MobileMe Mail

MobileMe Mail è la sezione che ha subito il restyling più importante, già in parte noto a chi aveva avuto accesso alla beta della nuova interfaccia.

Fra le principali novità, descritte in dettaglio da Apple nel “blog” di MobileMe troviamo:

  • Tre modalità di visualizzazione: classic, compact o widescreen
  • Regole per i messaggi in entrata che possono essere sincronizzate su tutti i dispositivi
  • Toolbar di formattazione per la creazione di email più belle e complesse
  • Performance migliorata e piccole modifiche che rendono l’utilizzo di MobileMe mail più efficiente e produttivo
  • Sicurezza migliorata con SSL
  • Supporto alle email esterne. Il nuovo MobileMe Mail permette di ricevere le mail inoltrate da un altro indirizzo e lascia scegliere se rispondere con l’indirizzo @me.com o con quello originale.
  • Filtro antispam migliorato

Find My iPhone App

L’applicazione Find My iPhone, già scaricabile gratuitamente dall’App Store (iTunes link), è la terza grossa novità legata al rinnovamento di MobileMe.com. Il programmino porta su iPad, iPhone e iPod touch il sistema di tracciamento dei dispositivi Apple finora disponibile solamente online su Me.com.

Una volta scaricata l’applicazione ed effettuato il login, l’applicazione mostra un elenco dei dispositivi (iPhone o iPad) su cui il servizio è attivo. Selezionandone uno è possibile localizzarlo sulla mappa, inviare un messaggio e un suono (l’iPhone o l’iPad in questione devono ovviamente avere il push attivo) oppure effettuare il blocco o il remote wipe del dispositivo.

Piccola novità anche per il servizio Find My iPhone disponibile su Me.com, che ora permette di mostrare la posizione del dispositivo su una mappa a tutto schermo.