Le celebrazioni di Apple per i 30 anni di Mac

di Lorenzo Paletti Commenta

30annimacpalloncinocampus

Ieri abbiamo dedicato diversi pezzi ai 30 anni dal lancio del primo Mac. Anche Apple ha pensato di festeggiare l’evento in diversi modi. Ecco come Cupertino ha ricordato il computer che ha cambiato la storia (e certamente il corso di quell’azienda).

Apple Store

Le vetrine degli Apple Store sono tornate a mostrare l’arcobaleno. I negozi retail di Apple, bianchi e quasi asettici, hanno utilizzato una matrice di LED nelle vetrine dei negozi per visualizzare un grande arcobaleno sul quale compare il numero 30 (lo 0, ovviamente, è rappresentato dalla mela morsicata) e la semplice indicazione: “Happy Birthday, Mac”.

window

Magliette

I dipedenti di Apple e degil Apple Store hanno ricevuto magliette commemorative per l’evento. Si tratta di semplici magliette nere sulle quali compare, ancora una volta, il 30 scritto con il logo di Apple e la dicitura “Happy Birthday, Mac”. Di nuovo a riprendere lo stile colorato del vecchio logo di Apple, c’è l’outline del 30, che ha i colori dell’arcobaleno.

Bev6Nk6IEAATkYA

Campus

Lo stesso 30 è comparso anche su un poster al campus di Apple. Questo riporta il nome di tutti i dipendenti presenti e del passato dell’azienda, scritti in grigio sullo sfondo del 30. All’interno del campus è anche comparso un gigantesco banner con una fotografia del primo Mac sul cui schermo è visualizzato un festivo palloncino che prende il volo, e un’altra immagine dove è invece rappresentato l’ultimo iMac con uno sfondo colorato da una miriade di palloncini.

Super Poster 30 anni

Al centro del Campus si è anche tenuta una festa con musica live (suonata dal gruppo One Republic) alla quale hanno potuto partecipare i dipendenti dell’azienda. Anche Tim Cook ha twittato:

Festeggiando il 30esimo compleanno di Mac a Cupertino con alcuni dei miei più cari amici e gli One Republic. Eccezionale.

One_Republic_Mac_30th1

App Store

E per concludere Apple ha anche creato una apposita sezione sul Mac App Store chiamata proprio “Happy Birthday, Mac”. Al suo interno è possibile trovare software e applicazioni di Apple e terze parti, e non si tratta di software d’epoca, ma di applicazioni che secondo Apple continuano a tenere vivo lo spirito del Mac.

Tra queste compaiono OS X Mavericks, Logic Pro X, Final Cut Pro, i software di iWork e iLife, Evernote, Pixelmator e Fantastical, oltre a BioShock Infinite e Tomb Raider.

Sfortunatamente la sezione è disponibile esclusivamente negli Stati Uniti.

30 anni mac App Store