AdWeek: ‘Get A Mac’ è la pubblicità del decennio

di Luca Iannario 1

mac-sad-song

AdWeek ha conferito il premio di “Pubblicità del decennio” agli spot pubblicitari “Get A Mac” di Apple. Elogiando l’efficacia delle pubblicità ideate e realizzate da TBWA Media Arts Lab, la bibbia dell’advertising ha annunciato:

“Apple si è sempre distinta dagli spot associati alla categoria dei computer, ma il marchio si è effettivamente realizzato nel 2006 con il lancio delle pubblicità “Get A Mac” di TBWA Media Arts Lab. Questa serie di oltre 60 spot ha portato una sorta di umanità nell’equazione trasformando le macchine in dei cartoni animati umani. Facendo ciò, gli spot comici offrono una comprensione trasparente delle aspirazioni della loro audience e di come le persone si identificano – e si connettono emotivamente – con la tecnologia.”

“La genialità è nel casting.” Si legge ancora nella motivazione di AdWeek. “Il ragazzo Mac, Justin Long, è la versione giovane di Steve Jobs che è casual e sicuro di sé. PC, personificato da John Hodgman come un Bill Gates più paffuto e pallido, è un geek benintenzionato costretto ad affrontare problemi pratici di ogni genere. La campagna ha permesso ad Apple di rendere l’idea di un marchio cool e rilassato pur punzecchiando senza pietà i propri rivali”.

AdWeek ha assegnato ad Apple anche altri riconoscimenti:

Steve Jobs era già stato eletto “CEO del decennio” dalla rivista Fortune. Restando in tema di pubblicità, recentemente sono apparsi degli indizi che farebbero pensare che Apple stia valutando di “riesumare” la sua campagna pubblicitaria “Think Different” per il lancio dell’atteso Apple Tablet. Voci di corridoio avrebbero confermato che TBWA Media Arts Lab sia al lavoro su qualcosa che ha che fare con il famoso slogan, ma non ci sono conferme ufficiali.

AdWeek fa notare, inoltre, che Apple è salita al terzo posto per gradimento nel sondaggio annuale proposto ai lettori per quanto riguarda le campagne pubblicitarie, preceduta solamente dalle pubblicità contro il fumo e dalle celeberrime pubblicità “Non ha prezzo” di Mastercard. “Get A Mac” ha addirittura battuto la campagna presidenziale “Get A President” di Barak Obama per la corsa alla Casa Bianca.

[via]