Cardiofrequenzimetro Nike+ per iPod: disponibile da giugno

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

A pochi giorni dall’evento iPod di settembre 2009, spulciando nelle istruzioni del manuale Nike + iPod disponibile sul sito della Mela, AppleInsider aveva scoperto che il contapassi integrato non era l’unica novità di iPod nano 5G pensata per gli appassionati di fitness. Il nuovo piccolo iPod è infatti “potenzialmente” compatibile anche il Cardiofrequenzimetro Nike+. “Potenzialmente” perché nel line-up tecnologico sviluppato da Nike in collaborazione con Apple non è mai stato inserito questo prodotto.

Ora un post di un portavoce Nike+ in un thread sul forum ufficiale ha confermato l’esistenza di un cardiofrequenzimetro compatibile con Nike+ su iPod e la relativa data di commercializzazione: il prodotto sarà disponibile negli Stati Uniti a partire dal 1° di giugno.  Qualche negozio potrebbe avere il nuovo cardiofrequenzimetro in vetrina con qualche giorno di anticipo, ha spiegato il Nike+ Pro sul forum, mentre in Canada sarà disponibile prima della fine di giugno. Il lancio internazionale del prodotto è invece previsto per l’estate. Non ci sono date precise, però, così come non ci sono ulteriori dettagli su forma dimensioni, colore e prezzo del nuovo prodotto.

Il Nike+ iPod Sport Kit (con sensore + adattatore per iPod) e il sensore Nike + (compatibile senza adattatore con iPod touch e iPhone 3GS) sono disponibili su Apple Store rispettivamente a 29€ e 19€. Per poter essere utilizzato, il sensore Nike+ deve essere inserito all’interno della suola di scarpe Nike+ (o adattato ad altre scarpe con accessori come questo).

I dati di corsa raccolti dal sistema (distanza percorsa, ritmo della corsa ed altro) vengono trasferiti su iPod o iPhone e da lì possono essere poi sincronizzati sul proprio profilo Nikeplus.com. Il sistema ha una larga base di fan fra i podisti e l’aggiunta di un cardiofrequenzimetro che permetta di tenere traccia delle frequenze durante l’allenamento, per quanto arrivi in ritardo di quasi un anno rispetto al lancio dell’iPod nano con esso compatibile, non potrà che essere una gradita novità.

[via]