Sondaggio: come si chiamerà il prossimo iPhone?

di Redazione 8

Mancano esattamente 10 giorni al keynote inaugurale del WWDC e sale l’attesa per il lancio di un nuovo modello di iPhone. Ma se è vero che i rumor sulle possibili novità estetiche e tecniche cominciano a montare come da copione, è vero anche che al momento non esiste un’ipotesi univoca sul nome commerciale della prossima generazione di iPhone. Voglio fare qualche ipotesi al riguardo, ma prima di continuare ecco un sondaggio per conoscere il parere di voi lettori (dite la vostra anche nei commenti):

[poll id=”16″]

E ora veniamo alle mie ipotesi. La possibilità di un ritorno alla denominazione “iPhone”, secca, senza altri attributi, non è da escludere. Il primo modello di iPhone ormai è storia e il brand è abbastanza forte da permettere questa dicitura univoca. La differenziazione dall’iPhone 3G potrà essere fatta con un richiamo alle capacità dei dispositivi, però, da cui l’ipotesi “iPhone 32GB”. Allo stesso modo il nome potrebbe continuare ad essere “iPhone 3G”, ma con un riferimento ai GB di memoria.

Meno probabile, a parer mio, l’ipotesi di un “iPhone 3.5G” o 4G in riferimento al supporto per connettività più veloci. Seppure esiste la possibilità dell’aumento della velocità di navigazione internet nel nuovo dispositivo, si tratta di ipotesi poco eleganti e “poco Apple”.

C’è poi l’insieme di nomi descrittivi che indicano una nuova funzione principale o un miglioramento delle performance: “iPhone Video”, “iPhone HD”, “iPhone Pro”. A parere del sottoscritto nessuno di essi è particolarmente probabile. L’unico che si salva è “iPhone Video”, dato che le nuove possibilità di registrazione che verranno implementate in un iPhone di nuova generazione sono praticamente di dominio pubblico.

Infine altre due possibilità: iPhone ’09, con una dicitura insolita presa a prestito dalle denominazione delle suite software, e “iPhone 3” o 3.0, assai più probabile, con un chiaro riferimento alla versione dell’OS che verrà implementata sul dispositivo. In questo caso la doppia cifra, eliminata la “G”, non sarebbe un problema.

Voi che ne pensate?