Nokia a tutta forza contro Apple

di Paolo Petrone 1

nokia n95

Con l’inizio dell’invasione europea dell’iPhone, la sfida tra iPhone e Nokia entra nel vivo.

All’inizio tra Apple e Nokia fu sfida trasversale. Mentre Apple divorava il mercato con gli iPod, Nokia dichiarava fiera di non temere alcuna concorrenza nel campo della musica da passeggio. Poichè tutti i telefonini Nokia sono dotati di lettori mp3 integrati, ed essendo la casa svedese il primo produttore di lettori mp3, Nokia ha sostenuto per lungo tempo di essere il più grande produttore di mp3-player al mondo.

Lo scontro tra Apple e Nokia diventa ora scontro frontale.

Mentre la Apple è alla ricerca di partners per la distribuzione dell’iPhone in Europa, Nokia cerca di anticipare il mercato con la commercializzazione in Europa del Nokia N95 8GB. Il telefono è dotato di tecnologia HSDPA (3 volte più veloce dell’UMTS), display da 2,8″ (320×240 pixel), una fotocamera da 5 Mpixel (con lenti Zeiss), un modulo Gps interno, USB2, Bluetooth e Wi-fi, radio integrata, tastiera a scomparsa con comandi multimediali, player MP3/AAC/M4A/WMA. Inoltre grazie ad un accordo con Sony Pictures, l’N95 sarà distribuito con il film Spiderman 3.

Il prezzo di commercializzazione del fiore all’occhiello di casa Nokia si aggirerà attorno ai 560 euro.

nokia n810

Ma la più importante casa produttrice di telefonia mobile al mondo non si ferma qui e proprio in queste ore annuncia il Nokia N810 Internet Tablet, lo smartphone già ribattezzato come iPod Touch Killer. Questo splendido apparecchio giungerà in Europa tra meno di un mese, dotato anch’esso di GPS integrato e di fotocamera ad alta risoluzione e con una batteria che offre fino a 45 ore di riproduzione, al “modico” prezzo di 450 euro.

E come se tutto questo non bastasse, il CEO di Nokia, Olli Pekka Kallasvuo, ha in queste ore affermato che Nokia ha stanziato ulteriori fondi per poter accrescere nella ricerca e nello sviluppo e rispondere all’offensiva di Apple e del suo iPhone.

E così mentre l’iPhone UMTS è ancora in cantiere con la partnership di Broadcom, Nokia cerca di sbaragliare la concorrenza puntando su prodotti più completi, tecnologicamente più avanzati e, soprattutto, puntando sul bagliore commerciale del Natale.

Nella speranza che questa sfida conduca anche ad un drastico calo dei prezzi di questi gioiellini, noi sogniamo ad occhi aperti.