iPhone SDK e Developer Program: Apple fa chiarezza

di Andrea "C. Miller" Nepori 2

633397904942760342.jpg

Apple ha inviato una nota agli sviluppatori in cui fa chiarezza sullo stato attuale del programma di beta testing di iPhone SDK e sulla possibilità di adesione all’iPhone Developer Program da parte degli sviluppatori. Qualche giorno fa molti sviluppatori si erano visti recapitare una mail da Cupertino in cui l’azienda spiegava che per il momento non ci sarebbe stato posto per loro all’interno del Program.

Nella nota inviata agli interessati, Apple spiega che l’attuale fase della beta è al completo. Una tale marea di interessati, sviluppatori o aspiranti tali probabilmente non era prevista e dunque i posti disponibili per il test durante la prima fase si sono andati esaurendo a tempo di record. Chi non è riuscito ad entrare nel programma durante questa prima fase non deve preoccuparsi: Apple aprirà le porte a nuovi developer quando la gestione del primo flusso di tester si sarà normalizzata, in modo da non trovarsi a dover gestire contemporaneamente un numero eccessivo di utenti.

Ecco il testo dell’email inviata da Apple agli sviluppatori:

Abbiamo molte più richieste di quante potremmo riuscire a gestirne in questa fase iniziale, perciò per ora dobbiamo limitare l’accesso al Program. Progettiamo di estendere l’accesso durante il periodo beta e ti contatteremo riguardo allo stato della tua adesione al momento opportuno. Ti siamo grati per la pazienza.

La limitazione riguarda solamente l’accesso all’iPhone Developer Program, ovvero il programma che al costo di 99$ offre la possibilità di testare le applicazioni su iPod Touch e iPhone reali e che darà poi la possibilità di distribuire le applicazioni attraverso App Store, una volta certificate. L’accesso per adesso è in ogni caso limitato agli sviluppatori statunitensi. L’iPhone SDK continua ad essere invece liberamente scaricabile da tutto il mondo e può essere adoperato da chiunque abbia un Mac Intel con Leopard installato, ma consente di provare le proprie applicazioni solo sul simulatore integrato.

[via]