iPhone SDK beta: arriva la versione 2

di Andrea "C. Miller" Nepori 3

sdkbeta2.png

Apple ha rilasciato ieri una nuova versione del Software Development Kit beta per iPhone. Dopo tre settimane esatte dalla release della prima beta di XCode 3.1, la beta 2 introduce la possibilità di utilizzare un nuovo elemento di sviluppo: Interface Builder, un componente del SDK che permette agli sviluppatori di realizzare un interfaccia utente per le proprie applicazioni.

Secondo quanto riportato da Apple:

Interface Builder rende più semplice la creazione di un’interfaccia utente consentendo agli sviluppatori di utilizzare il suo ambiente di sviluppo grafico per gestire ogni aspetto della creazione di un interfaccia secondo le linee guida dell’interfaccia Aqua.

Questa nuova versione del SDK per iPhone non porta con sé novità riguardo alla questione delle adesioni al “Developer Program” respinte da Apple. Da Cupertino avevano fatto sapere che il numero massimo di aderenti in questa prima fase del periodo beta era stato già raggiunto in pochi giorni e che le nuove adesioni saranno riaperte quando la beta entrerà nella fase 2.

La strada da qui a giugno, quando SDK e iPhone Software 2.0 verranno rilasciati ufficialmente, è ancora lunga. Nel frattempo possiamo goderci le prime indiscrezioni sul software 2.0 e su App Store, e divertirci a scoprire che tutti, ma proprio tutti, vogliono portare i propri software su iPhone.

Per chi fosse interessato, SDK beta versione 2 è disponibile sul sito dell’iPhone Developer Center ed è scaricabile gratuitamente. Per adesso, per i programmatori europei e per tutti gli sviluppatori statunitensi ancora esclusi dal Developer Program, è possibile testare le proprie applicazioni solamente sul Simulator integrato nel pacchetto. Per installare iPhone SDK è richiesto un Mac Intel con Mac OS X 10.5.2 Leopard.