iPhone sbloccati in Francia

di Michele Milanese 1

zz553a0c18.png

E’ proprio il caso di dirlo, nonostante i mondiali: vive la France!

Sembra proprio che a causa delle ferre e disciplinatissime leggi d’oltralpe Apple sarà costretta a vendere l’iPhone anche in versione sbloccata.

Con enorme giubilo da parte degli hacker.

unlocked-iphone-france.jpg

Quindi se volete un bel telefono che funzioni senza problemi con la vostra SIM non dovete fare altro che comprarlo in Francia, bello, vero?

Se la notizia si rivelerà vera Apple sarà tenuta a rilasciare gli aggiornamenti anche per i telefonini sbloccati e quindi si eviterebbe l’incubo di chi non può passare al firmware 1.1.1 pur avendo pagato caro il proprio telefono con la mela.

Ancora non sono noti i prezzi ai quali verrebbe proposto l’iPhone sbloccato, anche se certamente non saranno prezzi alla portata di tutte le tasche.

Però si può sempre fare affidamento alla generosa comunità degli hacker: quanto tempo passerà, secondo voi, tra la data di rilascio dell’iPhone sbloccato e la comparsa di qualche utility in grado di fare un vero e proprio trapianto del firmware?

Flashare un telefonino si può fare ed anche piuttosto facilmente. E se di colpo ti trovi con un telefonino che hai comprato dagli amici di Orange ma che funziona con le altre sim e non teme eventuali aggiornamenti non sarebbe per nulla male, no?

Ma se ci ho pensato io ci avrà pensato pure la Apple, quindi la facilità con cui si riusciranno a sbloccare gli iPhone sarà un buon metro per capire come si evolve la strategia di vendita e se a Cupertino vogliono far cassa vendendo il cellulare o i servizi legati ad esso…