iPhone OS 3.0: Safari sarà più sicuro

di Michele Baratelli 5

Passano i giorni e arrivano sempre nuove “features” del recente iPhone OS 3.0: un firmware che, a differenza del precedente, punta a rivoluzionare in maniera sempre più profonda il rapporto pieno di compromessi che gli utenti del melafonino conoscono ormai più che bene. La nuova indiscrezione che è trapelata, grazie a coloro che per nobili fini possono testare il nuovo iPhone OS 3.0, riguarda ancora una volta Safari: l’unico browser web di cui iPhone e iPod touch sono dotati. Questa volta non si parla di prestazioni sopra la media (e anche sopra ogni aspettativa di noi “addetti ai lavori”) ma di sicurezza. In un mondo informatico in cui “la truffa è dietro l’angolo”, anche Safari per iPhone e iPod touch vuole farci da paladino. Interessante vero?

Osservate bene l’immagine di apertura: cosa notate di “strano”?

Con Safari di iPhone OS 3.0, quando si entra in un sito con un certificato di sicurezza (ad esempio quando si fanno transazioni online), il testo sulla parte superiore del browser diventa verde e compare pure un “verde lucchetto” accanto ad esso. C’è di più: è presente anche il nome dell’organizzazione che ha creato il certificato.

L’immagine sopra proposta, dunque, dimostra come un iPhone 3G con firmware 2.2.1 e un iPhone 3G con firmware 3.0 visualizzano la stessa pagina relativa agli ordinativi di merce dall’Apple Store. “Solo una differenza nella schermata e un po’ di testo in verde“, dirà qualcuno. Come può essere considerata utile tale feature?

Viviamo purtroppo in un mondo in cui le frodi informatiche si moltiplicano a batter d’occhio e la moda recente prevede raggiri a “inesperti internauti” tramite phishing, ovvero facendo credere all’utente, ad esempio, di essere sul sito della propria banca per rubare le chiavi di accesso che digita.

Un semplice accorgimento come questo permette di capire immediatamente, e a colpo d’occhio, se ci si trova in un’area protetta da un certificato valido, permettendoci così di “fare acquisti con maggiore sicurezza“. Come sempre, nell’ambito della sicurezza sotto ogni forma, un passo in avanti è sempre gradito.

[via|TIB]