iPhone OS 3.0: question time

di Michele Baratelli 4

Ecco che come di consueto anche l’ultima parte dell’evento iPhone OS 3.0 è rappresentato dal question time, ovvero da un momento in cui i giornalisti accreditati possono proporre le proprie domande. I quesiti dei giornalisti presenti in sala si sono concentrati su argomenti riguardanti funzioni non descritte da Forstall durante l’evento e hanno provato a sondare il terreno per l’arrivo di nuovi prodotti come il famoso iTablet di cui ormai si parla da troppo tempo. A seguire un riassunto delle domande più interessanti proposte al trio di dirigenti di Apple.

Josh Quittner, di Time Magazine: Perché è stato necessario così tanto tempo per implementare le funzioni di copia incolla in iPhone?
– C’è tutta un’interfaccia utente che è stato necessario progettare, ci sono questioni di sicurezza di cui tener conto e anche “un sacco di pezzi” da mettere insieme nella maniera corretta.

USA Today: Il video è ancora un buco nero a causa di Flash. Flash arriverà prima o poi?
– Non ci sono annunci riguardanti Flash per oggi.

Nike Electronics: È possibile definire meglio la nuova funzione chiamata “peer to peer“? Sembra che sia possibile non solo tra due iPhone ma anche con altri dispositivi Bluetooth. Vero?
– Questa è realmente connessione Bluetooth tra dispositivo e dispositivo. È un classica connessione 1 a 1 che sfrutta la tecnologia Bluetooth e Bonjour per scoprire gli altri dispositivi e imbastire una connessione IP. Forstall precisa che spiega che il P2P senza fili è per iPhone e iPod touch mentre il connettore Dock è per gli accessori e gli altri dispositivi.

MarketWatch: Sempre riguardo il Bluetooth, sarà possibile scambiarsi i file, come ad esempio file musicali, attraverso i vari iTouch con questa nuova funzione?
– Sarà possibile fare streaming di musica tra App musicali ma per evitare problemi solo tra applicazioni che passano attraverso App Store.

Creative Strategies: Per quanto riguarda il tethering?
– Ci sono due diversi momenti da correlare: il primo è quello software, il secondo sono gli operatori telefonici. Stiamo costruendo il supporto nativo al tethering all’interno di iPhone OS 3.0 e allo stesso tempo stiamo cercando di mettere d’accordo i vari operatori telefonici.

C’è un nuovo modello di iPhone in arrivo?
– Non ci sono annunci a riguardo oggi.

C’è un tablet in arrivo?
– Non ci sono annunci a riguardo oggi.

Ci sarà la possibilità di connettere via bluetooth una tastiera wireless?
– Non ci sono annunci a riguardo oggi.

Quanto sarà il tempo necessario alle push notifications per trasmettere le nuove informazioni?
– Il minor tempo possibile.

C’è qualche problema hardware che non permette il funzionamento degli MMS negli iPhone 2G?
– È un problema di connessioni, quindi si, è un problema fisico.

Technologizer, Qualche commento sulla modalità di accettazione delle App che ultimamente è molto criticato?
– Vogliamo aiutare gli sviluppatori ad avere un grande successo. Vogliamo inoltre fornire nel nostro negozio la maggiore qualità possibile ai nostri clienti e, per ora, i numeri parlano da soli.

Ovviamente le risposte differiscono in particolari, talvolta sostanziali, in base alla provenienza. La redazione di TAL lavorerà per migliorare, in caso di necessità, il presente articolo.