iPhone e iPod touch 3.0: bug delle icone. Come risolverlo

di Michele Baratelli 6

iphone_bug

Da quando è arrivato il nuovo iPhone OS 3.0 sono ovviamente sopraggiunti alcuni piccoli bug che i futuri aggiornamenti andranno a colmare. Uno di questi interessa la gestione delle icone che, talvolta, diventa un qualcosa di molto vicino ad un’opera di arte contemporanea. Capita infatti che ad un programma non corrisponda più la sua icona oppure che la stessa immagine sia formata dalla combinazione delle altre. Insomma, un bug innocuo per quanto riguarda la funzionalità del proprio dispositivo ma davvero fastidioso per l’utilizzatore. Il bug non affligge tutti i possessori di un iPhone o iPod touch aggiornato al firmware 3.0 ma sembra piuttosto essere legato ad alcune applicazioni capaci di generarlo. Ecco come risolverlo senza dover passare per forza dal ripristino. Avete sperimentato la stessa cosa? Come avete risolto?

A giudicare da quanto è possibile leggere nei vari forum mondiali, il bug affligge molti possessori di iPhone e iPod touch: nonostante questo, però, non è stata emessa da Apple nessuna nota ufficiale. La speranza è che il prossimo update programmato per settembre, ovvero iPhone OS 3.1, possa mettere una pezza anche qui.

La soluzione che vi forniamo oggi è un qualcosa di empirico (nel nostro caso ha funzionato) ed è stata fornita dai ragazzi di Truphone perché la loro applicazione rientra nel numero di quelle che creano scompiglio nella gestione delle icone. Se tale procedura non funzionasse, il consiglio è quello di fare un ripristino inserendo poi, a poco a poco, le applicazioni.

  • 1. Aprire iTunes e recarsi nella sezione dedicata alle applicazioni scaricate: togliere la spunta dalla casellina dell’applicazione con l’icona corrotta.
  • 2. Sincronizzare il proprio iPhone – iPod touch
  • 3. Ancora in iTunes. Recarsi nella sezione dedicata alle applicazioni scaricate e rimettere la spunta nella casellina dell’applicazione che era stata scartata precedentemente
  • 4. Sincronizzare il proprio iPhone – iPod touch

La procedura ha funzionato in 4 casi su 5 ma è impossibile dire ora se il bug viene così risolto oppure se viene soltanto messa “una pezza” temporanea. Fateci sapere le vostre esperienze ed eventuali suggerimenti di possibili soluzioni alternative.