iPhone in Italia con TIM: avanti un altro.

di Michele Baratelli 7

Come vi avevamo già dimostrato, la redazione è attivissima anche nei giorni festivi, al contrario di altre realtà del Mac web. La notizia che vi riportiamo ora ha un po’ dell’incredibile: anche la RAI si è espressa sulla “infinita telenovela” di iPhone in Italia con TIM. Tramite le frequenze di RaiTre e all’interno del programma “Neapolis“, la Tv di stato porta a conoscenza di un pubblico, composto anche da persone non “iPhone-Maniache”, dell’arrivo in italia di iPhone con TIM. Senza volere riscrivere la nostra ultimissima riflessione su iPhone in Italia con TIM, vorremmo però fermarci su una questione interessante. Il fenomeno iPhone sta coinvolgendo i media italiani con la forza di un ciclone: questo ci fa pensare. Sembra che parlare, e forse in taluni casi anche sparlare, dell’arrivo di iPhone in Italia con Tim sia una moda.

Una moda però che noi di TheAppleLounge non condividiamo: non è giusto giocare ancora, dopo un anno, con le attese delle persone. iPhone in Italia arriverà, su questo mettiamo le mani sul fuoco, ma non è possibile stabilire quando: si rischia di portare la gente all’esasperazione e così facendo, oltre a perdere il contatto con la realtà, si fa perdere alla gente la voglia di possedere un iPhone ufficiale quando mai arriverà. Forti della vostra risposta positiva alla nostra linea editoriale, noi andiamo avanti per la nostra strada: non faremo boom di ascolti (le notizie inventate che riprendono le aspettative delle persone fanno sempre una marea di ascolti) ma faremo breccia nella vostra intelligenza. Una informazione libera e di qualità fatta di appassionati come Voi: Noi di TheAppleLounge siamo questo e non vi tradiremo. Con questo non vogliamo polemizzare con le altre realtà del Mac web o con i “colossi dell’informazione” che in questi giorni portano avanti la notizia: tutto può essere vero e ci auguriamo che lo sia, ma, vi ricordiamo che da noi la parola “ufficiale” arriverà solo quando o Tim o Apple faranno un comunicato stampa.

Dopo il salto il video di Neapolis su iPhone in Italia con TIM.


Secondo noi rimane più interessante, e divertente, la video-intervista a Zibri.