iPhone 4: prezzi e preordini

di Andrea "C. Miller" Nepori 56


Sono partiti quest’oggi i preordini di iPhone 4 nei 5 paesi in cui il lancio del nuovo dispositivo è previsto per il 24 giugno, vale a dire U.S.A., Francia, Regno Unito, Germania e Giappone. Nello Store online italiano e in quello degli altri paesi in cui il dispositivo arriverà a luglio e ad agosto è stata aggiunta solamente una pagina che ne indica la futura disponibilità.

L’unica novità che riguarda direttamente anche noi è il nuovo prezzo di iPhone 3GS, da ora disponibile solamente in una inedita versione da 8GB nera (preannunciata da Jobs durante il keynote) a 539€, che non verrà però spedita prima del 24 giugno. Si tratta di un aumento rispetto ad iPhone 3G 8GB, che costava 499€ o volendo di un abbassamento del prezzo rispetto alla versione da 16GB del 3GS (599€), acquistabile su Apple Store fino a pochi giorni fa.

Il nuovo line-up prevede che gli “slot” da 16GB e 32 GB siano assegnati ad iPhone 4, quando sarà disponibile. Il nuovo prezzo del 3GS e il confronto con i prezzi francesi dei dispositivi (che a questo giro sono disponibili sullo Store transalpino senza obbligo di contratto con un operatore) indicano che i prezzi del nuovo melafonino sono destinati a salire anche qui da noi. La linea dei nuovi iPhone pre-ordinabili da oggi in Francia con spedizione o pick-up in un Apple Store, suggerisce un aumento di circa 40€ su tutta la gamma:

  • iPhone 3GS 8GB – 519€ (539€ in Italia!)
  • iPhone 4 16GB – 629€
  • iPhone 4 32GB – 739€

Il prezzo del 3GS combacia già con quello italiano e non ci sono ragioni valide che inducano a pensare che i prezzi del nuovo iPhone possano essere inferiori qui da noi, quando sarà disponibile. Rimane ovviamente la curiosità sulle offerte degli operatori, che potrebbero comunque offrire iPhone 4 in abbonamento, abbattendone il prezzo sensibilmente.

I preordini sono iniziati non senza qualche intoppo. Il sistema d’ordine dell’Apple Store Online statunitense è rimasto “inceppato” per un bel po’, costringendo alcuni utenti a rinunciare, mentre altri problemi hanno funestato l’aggiornamento degli Apple Store Online internazionali (anche quelli dove il preordine non era previsto) fino a poco fa.

C’è inoltre qualche problema con i rifornimenti della versione bianca del nuovo iPhone, che non è disponibile per il pre-ordine in nessuno dei 5 paesi. In Germania, inoltre, sembra sia possibile solamente prenotare iPhone per il ritiro presso uno dei tre Apple Store tedeschi, ma seguendo il link per il preordine non viene data la possibilità di effettuarlo per il nuovo iPhone (fine delle scorte o problema tecnico?). Nel momento in cui pubblichiamo, inoltre, l’Apple Store risulta nuovamente offline.