iPhone 3GS disponibile dal 19 giugno

di Tiziano Dal Betto 24

La nuova versione di iPhone 3G, che si chiamerà iPhone 3GS, sarà disponibile in tutti i paesi nel quale è commercializzato a partire dal 19 giugno, tra soli 10 giorni, anche in Italia.

Questa è la grande notizia che tutti aspettavano nel keynote introduttivo alla World Wide Developer Conference che si è chiuso da pochi istanti.

Phil Schiller ha presentato il nuovo telefono di Cupertino che avrà tante nuove caratteristiche.

La “S” aggiunta dopo il nome sta ad indicare la velocità (“Speed“) perché il telefono supporterà l’HSDPA da 7,2 Mb/s.

La fotocamera sarà da 3 megapixel e dotata di autofocus: sarà sufficiente toccare l’oggetto che si vuole mettere a fuoco direttamente sullo schermo e il telefono si occuperà del resto.

Il nuovo hardware avrà capacità di girare video a 30 frames al secondo, in risoluzione VGA (640 x 480) con audio, auto focus, bilanciamento automatico del bianco ed esposizione automatica.

I video potranno essere visti allo stesso modo delle fotografie, nella libreria e si potranno condividere negli MMS o nelle Mail o addirittura potranno essere spediti sull’account di MobileMe oppure su YouTube.

Tramite la funzione di Voice Control, sarà possibile non solo chiamare uno dei propri contatti semplicemente pronunciandone il nome, ma anche chiedendo al telefono di effettuare altre operazioni, ad esempio “suona altre canzoni come questa” per attivare la funzione di Genius Playlist.

Come previsto, grazie ad un magnetometro, l’iPhone 3GS sarà in grado di mostrarci la direzione del Nord e di orientare automaticamente le mappe visualizzate.

Le funzioni di Nike Plus, il sistema di allenamento in collaborazione con Nike, sarà integrato direttamente nel telefono.

Ottime notizie anche dal punto di vista della batteria, che sarà sempre integrata, ma aumenterà la durata anche del 50%, passando ad esempio a 9 ore con il wi-fi collegato, contro le 6 ore del modello attuale.

Il prezzo, in America e con abbonamento, sarà di 199$ per la versione da 16 GB e di 299$ per quella da 32 GB. Il vecchio modello passerà a 99$. Staremo a vedere come si comporteranno Vodafone e TIM.