iPhone 3G S: ecco le specifiche di processore e RAM

di Andrea "C. Miller" Nepori 3

Secondo una logica di marketing più che comprensibile finalizzata a tenere lontano l’utente medio da specifiche tecniche associate solitamente ai computer e non agli smartphone, Apple non ha rivelato ufficialmente le caratteristiche interne del nuovo iPhone 3G S.
A vanificare la (blanda) segretezza di queste informazioni ci pensa T-Mobile Olanda. Si tratta di un segreto che avrebbe comunque avuto vita breve.

Il nuovo iPhone 3G S è dunque dotato di un processore da 600MHz e di 256 MB di RAM. Esattamente come previsto, ancora una volta, da John Gruber di Daring Fireball che in occasione di questo WWDC ha dimostrato di attingere alle migliori fonti di informazioni dell’intero Mac Web. E non è finita qui.

Un nuovo processore e una maggiore quantitativo di RAM non sono l’unica novità che caratterizza iPhone 3G S. Va messo in conto anche il supporto della tecnologia Open GL ES 2.0 grazie all’implementazione del core di processing grafico PowerVR SGX.

A riportare questo rumor è AppleInsider. Viene in pratica confermata un’indiscrezione che risale a qualche mese fa. Il noto sito aveva pubblicato un report che rivelava i rapporti in corso fra Apple, Samsung e Imagination Technologies, ovvero l’azienda detentrice della tecnologia Power VR SGX e in cui Apple ha già investito in passato.

Dinamiche dell’industria a parte, l’integrazione di Open GL ES 2.0 nel nuovo dispositivo garantisce un sensibile aumento delle performance grafiche del melafonino (sempre che la presenza di questa tecnologia venga poi confermata dalle prime analisi tecniche dopo il lancio). E’ un altro fattore che dimostra quanto le vere novità di iPhone 3G S siano da cercare, come si suol dire, sotto il cofano.