iPhone 3G S: i negozi aprono prima il 19 Giugno negli USA

di Michele Baratelli 1

Per tutti coloro che nel mondo desiderano essere tra i primi ad acquistare il nuovissimo iPhone 3G S, arrivano le prime notizie. Il colosso americano delle telecomunicazioni (AT&T), che ha rinnovato l’esclusiva per iPhone 3G S, e la stessa Apple, apriranno i propri negozi alle 8 del mattino forse anche per andare incontro alla stanchezza di coloro che pazientemente attendono di portarsi a casa il nuovo melafonino in coda almeno dalla sera precedente. Apple si aspetta che anche questo nuovo “iPhone-day” sia un successo commerciale (ma forse più di immagine) come quelli degli scorsi anni, magari senza quei “problemi tecnici di attivazione” che lo scorso anno hanno afflitto i primi acquirenti.

Proprio per questo motivo, Apple renderà disponibile il nuovo iPhone OS 3.0 il 17 Giugno: esattamente due giorni prima della vendita del nuovo. Non si sommeranno quindi nei server di Cupertino le operazioni di attivazione di iPhone 3G S con quelle di coloro che da iTunes scaricano il nuovo OS per l’iPhone già in possesso. Oltre a questo, in America è già disponibile la possibilità di ordinare iPhone 3G S e vederselo recapitare a casa il giorno del rilascio ufficiale (o quasi): un modo per evitare le code e per non soffocare i sistemi dei “retail store” sia di Apple che di AT&T.

I negozi Apple apriranno alle 8 del mattino, ovviamente secondo il proprio fuso orario, pronti a vendere ed attivare, previa sottoscrizione del contratto con l’operatore telefonico di riferimento, iPhone 3G S.

A&T, oltre ad aprire alle 8 come Apple stessa, prevede anche l’apertura del negozio alle 7 per coloro che hanno prenotato il precedenza il nuovo iPhone 3G S. Si formeranno così due code davanti a ciascun negozio che rimarranno distinte fino alle 8, orario dell’apertura generale. Quindi, anche coloro che avendo prenotato un iPhone 3G S vogliono essere tra i primi ad utilizzarne la bussola integrata, dovranno mettersi in fila.

Il pensiero va spontaneo ai nostri operatori telefonici: attendiamo infatti, oltre ai dettagli sul prezzo, anche le modalità di vendita di iPhone 3G S da parte di TIM e Vodafone. Ci aspetta un’altra notte bianca a Milano?